keystone
Trump e Pompeo al briefing sul coronavirus
STATI UNITI
09.04.20 - 08:100

Il virus picchia duro negli Usa: altri 2mila morti

Ma Trump guarda il bicchiere mezzo pieno: «Ripartiremo presto». Gli 007: Casa Bianca avvisata già a novembre

WASHINGTON D.C. - L'importante è guardare il bicchiere mezzo pieno. Le previsioni iniziali parlavano di 240mila morti negli Stati Uniti, ma ieri il presidente Donald Trump ha aggiornato le stime: secondo i nuovi modelli, i decessi dovrebbero attestarsi a 60mila. «Questo incubo - ha detto in conferenza stampa - finirà presto». 

Intanto però le cifre galoppano. Per il secondo giorno consecutivo i morti per coronavirus negli Stati Uniti sono quasi 2.000 in 24 ore, precisamente 1.973, secondo i dati della Johns Hopkins University.

A mettere in difficoltà la Casa Bianca ora sono anche alcune rivelazioni dei media. Secondo un rapporto degli 007 americani citato dalla ABC, l'intelligence aveva già emesso un'allerta a novembre sul coronavirus. L'analisi, condotta dal National Center for Medical Intelligence, avvertiva Washington del fatto che avrebbe potuto trattarsi di «un cataclisma». 

Gli esperti della Casa Bianca però sono ottimisti. «Stiamo facendo meglio delle previsioni iniziali» e «molto meglio di altri paesi» ha dichiarato Deborah Birx, membro della task force istituita da Trump contro il coronavirus. 

«Abbiamo imparato molto, possiamo essere più forti di prima. Ricostruiremo il paese, questo incubo finirà presto» ha aggiunto Trump in conferenza stampa. Il lockdown potrebbe riaprire «in fasi e forse prima del previsto». 

 

Il segretario di stato Mike Pompeo, intervenendo nel briefing, ha aggiunto che «più di 50mila americani nel mondo sono stati rimpatriati» ma che «abbiamo ancora diverse migliaia di persone sparse per il mondo, stiamo usando tutte le misure a nostra disposizione».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
32 min
George Floyd è morto per «asfissia»
La famiglia ha reso noto gli esiti della autopsia sul corpo del 46enne afroamericano.
ITALIA
1 ora
Riapertura della Lombardia: la parola chiave è «cautela»
I dati riguardanti il contagio fanno ben sperare in prospettiva degli allentamenti del prossimo 3 giugno.
STATI UNITI
2 ore
Ecco com'è volare sulla Crew Dragon, parola degli... astronauti!
La navetta di Space X “recensita” dall'equipaggio d'esperienza, una cosa che è piaciuta un sacco? Le tute
STATI UNITI
3 ore
Trump ai governatori: «Dovete dominare i manifestanti»
Lo avrebbe detto durante una videoconferenza con anche i capi delle polizie: «Sbatteteli tutti in galera per 10 anni»
MONDO
3 ore
L'OMS: «Per il coronavirus abbiamo perso più di 370mila persone»
Parola del direttore generale Ghebreyesus, e intanto in Congo si riaffaccia l'ombra dell'ebola
STATI UNITI
5 ore
Non ha agito contro Trump: Facebook in rivolta contro Zuckerberg
Cresce il malumore in azienda per la scelta del ceo di non censurare post del presidente che inciterebbero alla violenza
CINA / STATI UNITI
6 ore
Pechino ferma l'importazione di prodotti agricoli americani
Sullo sfondo ci sono le tensioni per le «ingerenze» degli Stati Uniti su Hong Kong.
STATI UNITI
7 ore
Facebook, 10 milioni per la giustizia razziale
La compagnia si unisce alle altre del settore hi-tech schierate a sostegno della comunità afroamericana
STATI UNITI
7 ore
George Floyd, almeno tre morti durante le proteste
Sono 110 gli agenti del Secret Service rimasti feriti nel corso del fine settimana
STATI UNITI
9 ore
Il figlio di George Floyd chiede che le proteste siano pacifiche
Quincy Mason Floyd dice di essere «toccato dall'affetto» ma invoca lo stop immediato delle violenze
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile