keystone-sda.ch / STF (Matt Dunham)
REGNO UNITO
06.04.20 - 21:410
Aggiornamento : 07.04.20 - 09:48

Il premier britannico Boris Johnson è stato ricoverato in terapia intensiva

Le condizioni del premier britannico, malato di Covid-19, nel pomeriggio di oggi sono improvvisamente peggiorate

A lui subentra il ministro degli Esteri, Dominic Raab. Il sostegno dai leader politici

LONDRA - Il premier britannico Boris Johnson affetto da coronavirus, è stato trasferito in terapia intensiva dopo che questo pomeriggio le sue condizioni sono peggiorate. Lo fa sapere un portavoce di Downing Street secondo quanto riportato dai media britannici.

«Fin da domenica sera il primo ministro è stato preso in cura dai medici del St Thomas Hospital, a Londra, dopo essere stato ricoverato per sintomi persistenti di coronavirus. Nel corso del pomeriggio le condizioni del Primo Ministro sono peggiorate e, su raccomandazione del suo team medico, è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale», riporta una nota di Downing Street.

Stando al Guardian, Johnson al momento del trasferimento sarebbe stato cosciente e i dottori avrebbero optato per questa misura: «per essere sicuro che il premier possa essere aiutato a respirare, qualora ve ne fosse il bisogno».

Il ministro degli Esteri Dominic Raab subentra a Boris Johnson per esercitare la supplenza: «Il Primo Ministro - riferisce ancora Downing Street - ha chiesto al ministro degli Esteri, Dominic Raab, che è Primo Segretario di Stato, di sostituirlo per quanto necessario. Il Primo ministro sta ricevendo cure eccellenti e ringrazia tutto lo staff dell'NHS (il servizio sanitario nazionale britannico) per il suo lavoro e la sua dedizione».

Il sostegno dei leader politici - «Prego per la pronta guarigione del primo ministro. Il St. Thomas ha uno tra i migliori staff medici al mondo. Non potrebbe essere in mani migliori», lo ha scritto su Twitter il sindaco di Londra Sadiq Khan poco dopo aver ricevuto la notizia.

All'appello del primo cittadino londinese si sono, via via, aggiunti quelli dei leader europei e mondiali: fra questi Emmanuel Macron, Michel Barnier, Theresa May, David Cameron e Simon Coveney.
 
 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
56 min
Ghiaccio marino artico sotto i 4 milioni di chilometri quadrati per la seconda volta
Un anno inconsueto per il nord, tra ondate di calore in Siberia e incendi boschivi
COLOMBIA
3 ore
Colombiani in piazza e in sciopero contro governo e criminalità
Manifestazioni si sono tenute a Bogotà, Medellín, Cali e altre città.
MONDO
3 ore
Per i 75 anni dell'ONU «siamo un unico mondo»
Angela Merkel chiede riforme per trovare risposte comuni e quindi praticabili anche sui temi "scottanti"
MONDO
5 ore
«Ogni 12 ore viene ucciso un rinoceronte»
La giornata mondiale del rinoceronte ci ricorda l'importanza di combattere il commercio illegale
MONDO
11 ore
Violenza online, «Twitter non protegge abbastanza le donne»
Il social ha fatto qualche progresso ma ha implementato solo una delle dieci raccomandazioni dell'organizzazione
ITALIA
12 ore
Nelle elezioni regionali in Italia c'è stato un “pareggione”
3 regioni a testa per i due schieramenti, alla fine a vincere sono state le liste civiche. In calo, invece, la Lega
STATI UNITI
15 ore
Microsoft: pronti 7,5 miliardi per acquistare Bethesda
Con l'acquisto dell'azienda sviluppatrice di videogiochi, Microsoft intende dare un forte boost al business di Xbox
AMERICA LATINA
17 ore
In quarantena «senza cibo, acqua, o assistenza medica»
Amnesty International denuncia le spaventose condizioni di quarantena in alcuni Stati dell'America Latina
GERMANIA
18 ore
Lufthansa "atterra" 150 aerei
I tagli sono più pesanti del previsto: a rischio oltre 22mila posti
STATI UNITI
19 ore
Coronavirus, possibile la trasmissione attraverso aerosol?
Lo sostengono i Centri per il controllo delle malattie (CDC) degli USA
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile