keystone (archivio)
REGNO UNITO
04.04.20 - 10:050
Aggiornamento : 15:52

Le vietano la mascherina, l'infermiera si dimette

La decisione è stata presa dopo che un paziente le aveva tossito in faccia

Il suo superiore l'aveva invitata a rimuovere la protezione spiegando che la politica dell'ospedale non la prevede

LONDRA - Un'operatrice sanitaria di un ospedale britannico ha rassegnato le dimissioni poiché il suo capo reparto le aveva vietato di indossare la mascherina sul luogo di lavoro.

Secondo quanto riporta il Guardian, la donna - Tracy Brennan - era appena tornata al lavoro nell'ospedale di Hillingdon, alle porte di Londra, dopo aver trascorso 14 giorni in auto isolamento a casa poiché sua figlia aveva mostrato i sintomi del coronavirus.

Brennan, spiega il giornale, aveva acquistato una mascherina per proteggersi da eventuali contagi, ma anche per proteggere i pazienti che aveva in cura.

Al suo rientro in ospedale la mattina di martedì scorso il suo superiore l'ha invitata a rimuovere la mascherina spiegandole che la politica dell'ospedale non prevedeva questo tipo di protezione.

La donna ha aderito alla richiesta, ma quello stesso pomeriggio, mentre prelevava il sangue a un paziente, questi le ha tossito sul volto. Nonostante questo episodio, l'ospedale ha continuato a negarle l'uso della mascherina e l'operatrice non ha avuto altra scelta che rassegnare le sue dimissioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
George Floyd è morto per «asfissia»
La famiglia ha reso noto gli esiti della autopsia sul corpo del 46enne afroamericano.
ITALIA
2 ore
Riapertura della Lombardia: la parola chiave è «cautela»
I dati riguardanti il contagio fanno ben sperare in prospettiva degli allentamenti del prossimo 3 giugno.
STATI UNITI
3 ore
Ecco com'è volare sulla Crew Dragon, parola degli... astronauti!
La navetta di Space X “recensita” dall'equipaggio d'esperienza, una cosa che è piaciuta un sacco? Le tute
STATI UNITI
4 ore
Trump ai governatori: «Dovete dominare i manifestanti»
Lo avrebbe detto durante una videoconferenza con anche i capi delle polizie: «Sbatteteli tutti in galera per 10 anni»
MONDO
4 ore
L'OMS: «Per il coronavirus abbiamo perso più di 370mila persone»
Parola del direttore generale Ghebreyesus, e intanto in Congo si riaffaccia l'ombra dell'ebola
STATI UNITI
6 ore
Non ha agito contro Trump: Facebook in rivolta contro Zuckerberg
Cresce il malumore in azienda per la scelta del ceo di non censurare post del presidente che inciterebbero alla violenza
CINA / STATI UNITI
7 ore
Pechino ferma l'importazione di prodotti agricoli americani
Sullo sfondo ci sono le tensioni per le «ingerenze» degli Stati Uniti su Hong Kong.
STATI UNITI
8 ore
Facebook, 10 milioni per la giustizia razziale
La compagnia si unisce alle altre del settore hi-tech schierate a sostegno della comunità afroamericana
STATI UNITI
8 ore
George Floyd, almeno tre morti durante le proteste
Sono 110 gli agenti del Secret Service rimasti feriti nel corso del fine settimana
STATI UNITI
10 ore
Il figlio di George Floyd chiede che le proteste siano pacifiche
Quincy Mason Floyd dice di essere «toccato dall'affetto» ma invoca lo stop immediato delle violenze
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile