keystone-sda.ch (MOURAD BALTI TOUATI)
Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia.
ITALIA
26.03.20 - 14:420
Aggiornamento : 15:40

Tornano a impennare i casi in Lombardia: sono 2500 in più di ieri

L'aumento nelle 24 ore precedenti era stato di 1643 casi. Fontana: «Sono preoccupato»

MILANO - Tornano a crescere in modo significativo i contagi in Lombardia. Dopo alcuni giorni in cui sembrava finalmente di intravedere un minimo di bagliore in fondo al tunnel, i 2500 casi positivi in più in 24 ore sono una doccia gelata per la regione più colpita in Italia dal coronavirus.

«I numeri purtroppo non sono molto belli, il numero dei contagiati è aumentato un po' troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi», ha detto il presidente Attilio Fontana tracciando il consueto punto della situazione. Ieri l'aumento quotidiano era stato di 1643 casi.

«Dovremo valutare se è un fatto eccezionale determinato da qualche episodio particolare o se è un trend in aumento, il che sarebbe un po’ imbarazzante. Non so se è arrivato il picco o se ci è sfuggita qualcosa, queste valutazioni spettano ai tecnici, io posso solo dire che personalmente sono preoccupato», ha aggiunto Fontana.

Sui tamponi «speculazioni vergognose» - Il presidente della Regione è intervenuto anche sulla polemica sorta attorno all'utilizzo dei tamponi, parlando di «speculazioni vergognose» e confermando che la Regione «ha rigorosamente seguito i protocolli». «Al momento è previsto che i tamponi siano riservati solo ai sintomatici perché in assenza di sintomi il test non forniscono un’informazione indicativa ai fini clinici. Lunedì abbiamo chiesto la conferma delle linee guida. A oggi non abbiamo ricevuto risposta».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
46 min
Trattativa Stato-Mafia, ribaltata la sentenza di primo grado
Assolti gli alti ufficiali dei Carabinieri e anche Marcello Dell'Utri
REGNO UNITO
2 ore
L'immunità renderà il Covid simile a una comune sindrome influenzale?
«Il peggio dovrebbe essere passato», assicurano due esperti
SONDAGGIO
GERMANIA
3 ore
Niente stipendio ai No-vax in quarantena: «È corretto così»
La decisione tedesca è stata molto criticata ma il governo la difende: «Non deve pagare la società». Tu che ne pensi?
ITALIA
5 ore
Il Green pass passa, senza problemi, anche in Senato
Il decreto per l'introduzione dell'obbligo nelle scuole e sui mezzi di trasporto è stato approvato dal Senato
MONDO
8 ore
A caccia di streghe
Non siamo più nel medioevo ma il sospetto e la superstizione uccidono e mutilano ancora, migliaia di persone ogni anno
FOTO
ISRAELE
9 ore
Eitan per ora resterà in Israele
Lo hanno deciso in tribunale questa mattina le due famiglie che si contendono il piccolo, il processo al via a ottobre
REGNO UNITO
11 ore
«È l'ultima chance per l'umanità»
I Paesi devono assumersi la responsabilità «per la distruzione che affliggono, non solo al pianeta ma anche a sé stessi»
MONDO
14 ore
Aria inquinata? Più pericolosa del previsto
L'Organizzazione mondiale della sanità ha ridotto i livelli massimi di sicurezza di varie sostanze
BRASILE
21 ore
Un suo ministro è positivo: Bolsonaro in isolamento
All'Onu stanno cercando di tracciare i contatti di Marcelo Queiroga. Ci sarebbe anche Boris Johnson
STATI UNITI
1 gior
Perché il caso di Gabby Petito ha lasciato tutta l'America con il fiato sospeso
Fra teorie e ipotesi su TikTok e Instagram, la storia della 22enne scomparsa ha catalizzato la curiosità di una nazione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile