Keystone
INDIA
26.03.20 - 08:230

Medici cacciati di casa per paura del contagio

È intervenuta persino la politica e la polizia per tentare di tenere a bada la paura tra la gente

NEW DELHI - L'India è da poco in stato di lockdown, e martedì sera si sono verificate le ormai classiche scene d'assalto nei negozi di alimentari. Tuttavia il personale medico è sottoposto ad un trattamento meno usuale rispetto a quanto siamo abituati a vedere in Italia e nel resto dell'Occidente: gli operatori sanitari in India stanno subendo un vero e proprio attacco discriminatorio. Medici e infermieri vengono presi di mira dalla comunità, a causa del timore che possano trasmettere il virus. Alcuni di loro sono persino stati sfrattati o minacciati di subire l'interruzione di corrente elettrica. C'è addirittura chi, come riporta la CNN che cita una lettera dell'Associazione dei medici residenti, si è ritrovato in mezzo alla strada con i propri bagagli. 

Insomma, nessun gesto d'amore, nessun incoraggiamento da parte della popolazione, ma sfratti e discriminazione. 

Persino il mondo della politica è intervenuto: «Non fatevi prendere dal panico. I medici e il personale sanitario prende tutte le misure per assicurarsi di non contrarre l'infezione. È nostro dovere mantenere alto il morale» ha assicurato Harsh Vardhan, il ministro dell'Unione per la salute e il benessere delle famiglie, nonché chirurgo. 

Anche il primo ministro indiano si è chinato sul tema: «Questi dottori ci stanno salvando la vita, mettendo a rischio la propria vita. I proprietari delle abitazioni non devono comportarsi in questa maniera» ha twittato il primo ministro di Delhi, Arvind Kejriwal. 

La polizia di Delhi sta ora indagando sulla situazione. 

Ma non sarebbero solo i medici ad essere presi di mira. Anche i piloti e gli assistenti di volo, che stanno riportando in India i cittadini sparsi per il mondo, hanno subito vari attacchi. 

Il primo ministro Narendra Modi aveva esortato solo qualche giorno fa

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
52 min
La fidanzata di Khashoggi fa causa a bin Salman
L'azione giudiziaria è stata intrapresa negli Usa perché il giornalista viveva in questo paese
MONDO
1 ora
I millennial hanno perso fiducia nella democrazia
Il motivo principale? La disuguaglianza di ricchezza e reddito
REGNO UNITO
2 ore
Johnson s'impone: massimo livello d'allerta a Manchester
La decisione arriva dopo 10 giorni di trattative, non andate in porto, con il sindaco Burnham
STATI UNITI
5 ore
Scuole: finestre e schermi per combattere il virus
Una ricerca svolta negli USA conferma l'utilità di tenere le finestre aperte e di posizionare degli schermi protettivi
STATI UNITI
6 ore
Washington lancia un'azione antitrust contro Google
Il colosso delle ricerche online è accusato di abuso di posizione dominante.
CANADA
6 ore
La città canadese di Asbestos ("Amianto") cambia nome
Gli abitanti hanno optato per un toponimo con connotazioni più positive.
STATI UNITI / SVIZZERA
6 ore
Quando la sinistra vince la borsa cala
Lo sostiene uno studio apparso sull'"American Economic Journal".
STATI UNITI
9 ore
Microfoni spenti (a turno) per evitare la rissa fra Trump e Biden
L'ultimo dibattito presidenziale andrà in scena giovedì notte in Tennessee
MONDO
11 ore
«Vogliamo rendere il mondo un posto migliore»
Degli hacker si stanno comportando alla "Robin Hood", ma gli esperti non sono convinti: «È per il senso di colpa?»
STATI UNITI
14 ore
Il voto per posta vale: la Corte suprema in tackle su Trump
In Pennsylvania saranno conteggiate le schede ricevute fino a tre giorni dopo l'election day
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile