keystone-sda.ch / STF (Alex Brandon)
+4
STATI UNITI
05.02.20 - 07:290

Trump infiamma il Congresso diviso, Pelosi strappa il discorso

Il presidente statunitense ha pronunciato il suo terzo discorso sullo stato dell'Unione da quando è alla Casa Bianca

di Redazione
ats ans

WASHINGTON - «Il meglio deve ancora venire»: Donald Trump chiude con questa promessa il suo terzo discorso sullo stato dell'Unione da quando è alla Casa Bianca, lanciando davanti a un Congresso letteralmente spaccato in due la sfida per la sua rielezione il prossimo novembre.

«Io ho mantenuto le mie promesse», rivendica il presidente Usa, in quello che trasforma ben presto in una sorta di comizio, infiammando il clima. «Abbiamo fatto il nostro lavoro, abbiamo sconfitto il declino dell'America e ne abbiamo fatto di nuovo un Paese forte e rispettato nel mondo. E non lasceremo che l'America venga distrutta dal socialismo», scandisce in quella stessa aula dove è stato messo in stato di accusa dai democratici e parlando per la prima volta davanti ai suoi accusatori, tutti in prima fila. Consapevole che nelle prossime ore sarà assolto dal Senato e che l'incubo dell'impeachment sarà una volta per tutte alle sue spalle.

I repubblicani applaudono ad ogni passaggio del discorso in cui il tycoon, invece di tornare ad attaccare il tentativo di rimuoverlo dall'incarico, snocciola tutti i suoi successi: dall'accordo commerciale con la Cina («abbiamo utilizzato la giusta strategia»), al boom dell'economia fino alla realizzazione del muro col Messico. Le promesse mantenute, appunto, di fronte al quale si levano i cori "Usa! Usa!" e "4 more years", altri quattro anni alla Casa Bianca. Mentre i membri democratici del Congresso restano immobili. Il clima è lontano anni luce dall'essere bipartisan.

A testimoniarlo anche la mancata stretta di mano, poco prima dell'inizio del discorso, tra Trump e la terza carica dello stato, la speaker della Camera Nancy Pelosi, più volte inquadrata alle spalle del tycoon mentre scuote la testa o sembra deridere le parole del presidente. Del resto - fanno notare molti osservatori - lei lo aveva accolto in aula senza ricorrere alla consueta formula «è un mio onore e privilegio introdurre il presidente degli Stati Uniti». E, fatto ancor più clamoroso, Pelosi con un gesto di stizza viene inquadrata mentre strappa la copia del discorso sullo stato dell'Unione che le era appena stata consegnata dal presidente. «L'ho strappata? È stata la cosa più cortese, considerando quali potevano essere le alternative», ha detto ai cronisti alla fine della serata, alimentando ulteriormente la tensione.

Solo due i momenti bipartisan della serata: il tributo al leader dell'opposizione venezuelana Juan Guaidò, a sorpresa sul palco degli ospiti non distante dalla "first lady" Melania, e il commovente conferimento della Medal of Freedom, la più alta onorificenza civile, a Rush Limbaugh, il popolare conduttore radiofonico e opinionista conservatore che nelle scorse ore ha annunciato di avere un cancro in stadio avanzato.

La replica al discorso di Trump viene affidata a due donne: la governatrice del Michigan Gretchen Whitmer e alla deputata Veronica Escobar.

keystone-sda.ch / STF (Susan Walsh)
Guarda tutte le 8 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
20 sec
Una buona parte di quelli che stanno investendo nei Bitcoin non sanno cosa siano
Uno su tre non ne ha proprio idea, e più dell 80% non ne è davvero sicuro. Ma allora perché tutti ne comprano?
ISLANDA
5 min
Più di 18'000 terremoti in una settimana, si attende un'eruzione
«Ormai ho perso il conto di quante scosse ho sentito» ci racconta l'appassionato di geologia Marco di Marco
AUSTRALIA
1 ora
17enne ucciso da una cubomedusa
Nonostante il trasporto d'urgenza in ospedale, il giovane è spirato dopo qualche giorno
NUOVA ZELANDA
1 ora
Violenta scossa in Nuova Zelanda, ora si teme per l'onda di tsunami
Il sisma di grado 7.2 ha svegliato tutta l'isola nella notte. Le autorità: «Chi è sulle coste si sposti in alto»»
REGNO UNITO
3 ore
«Monopolio» nell'App Store? Apple di nuovo nei guai
Un'indagine è stata aperta dall'autorità di antitrust britannica
ITALIA
3 ore
Da mezzanotte la Lombardia sarà "arancione scuro"
L'ordinanza è stata firmata dal Presidente della Regione Attilio Fontana
CINA
3 ore
Curare il Covid con la medicina tradizionale cinese? Pechino ci crede
Approvati 3 farmaci per trattare i sintomi e che sarebbero già stati utilizzati durante le prime fasi della pandemia
UNIONE EUROPEA
6 ore
L'Europa (infine) pensa allo Sputnik
Al via la revisione del siero russo da parte dell'Agenzia europea per i medicinali
REGNO UNITO
6 ore
Netflix: «Sempre più film usciranno in contemporanea al cinema e in streaming»
Lo prevede il direttore operativo della piattaforma. Le sale: «Dopo un anno a casa, la gente vuole il grande schermo».
FOTO
ITALIA
7 ore
Irrequieto Etna, dà spettacolo anche di notte con una fontana di lava e lapilli
Il vulcano è in (più o meno quieta) attività da febbraio ma, la scorsa notte, ha deciso di farsi sentire
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile