keystone-sda.ch (MASSIMO PERCOSSI)
+13
ITALIA
30.01.20 - 15:410
Aggiornamento : 17:42

Coronavirus, anche dei cittadini svizzeri a bordo della Costa Smeralda bloccata in porto

Una coppia cinese è stata isolata perché la donna presenta dei sintomi associati al virus

CIVITAVECCHIA - Circa 1100 passeggeri sarebbero dovuti scendere alle 7.00 di questa mattina dalla nave da crociera Costa Smeralda arrivata in orario al porto di Civitavecchia, invece sono bloccati ancora a bordo. Il motivo: una coppia di cinesi giunti da Hong Kong qualche giorno fa e imbarcatasi a Savona, ha manifestato dei sintomi sospetti.

Stando alle ultime informazioni, i due soffrirebbero di problemi respiratori, e la donna avrebbe anche la febbre. I medici intervenuti da terra hanno subito provveduto ad isolare la coppia, e a non far scendere nessuno dalla nave. Attualmente circa 6’000 passeggeri, tra viaggiatori ed equipaggio, sono bloccati sull'imbarcazione. 

Si sbarca, anzi no - Attorno alle 14.30 il comandante del porto ha dato l’ok allo sbarco delle 1140 persone che avevano concluso la crociera. Tuttavia pochi minuti dopo è arrivato sul posto il sindaco di Civitavecchia, che ha revocato l’ordine. «Ma siete pazzi? Chi ha dato l’ordine di sbarco? Vi porto tutti in procura se fate scendere qualcuno, lo fate a vostro rischio e pericolo», queste le parole del sindaco riportate da Repubblica. 

Svizzeri a bordo - Un portavoce della Costa Crociere ha confermato a 20 Minuten che tra i passeggeri ci sono anche dei cittadini svizzeri, senza però specificare il numero. 

Il DFAE ha fatto sapere che l’ambasciata svizzera a Roma sta verificando la situazione con le autorità italiane.

Aggiornamento - Stando ai primi test effettuati, non si tratterebbe di coronavirus. Tuttavia si attende la conferma ufficiale, che dovrebbe giungere nel pomeriggio. «La situazione è gestita e sotto controllo», ha comunicato l'Azienda sanitaria locale (Asl) Roma 4. L'Asl «rassicura tutti i cittadini e gli operatori portuali in quanto sono stati attivate nell'immediato tutte le procedure previste dal protocollo del ministero della Salute», e «è in contatto costante e diretto» con tutte le autorità competenti.

keystone-sda.ch / STF (Andrew Medichini)
Guarda tutte le 16 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Microfoni spenti (a turno) per evitare la rissa fra Trump e Biden
L'ultimo dibattito presidenziale andrà in scena giovedì notte in Tennessee
MONDO
3 ore
«Vogliamo rendere il mondo un posto migliore»
Degli hacker si stanno comportando alla "Robin Hood", ma gli esperti non sono convinti: «È per il senso di colpa?»
STATI UNITI
7 ore
Il voto per posta vale: la Corte suprema in tackle su Trump
In Pennsylvania saranno conteggiate le schede ricevute fino a tre giorni dopo l'election day
MONDO
14 ore
Covid, gli anticorpi «scompaiono dopo poche settimane»
Lo indica uno studio canadese, pubblicato dalla rivista medica mBio
IRLANDA
15 ore
L'Irlanda va in lockdown per sei settimane
Il primo ministro Micheál Martin ha invitato la popolazione a «restare a casa».
ITALIA
17 ore
Il coprifuoco lombardo e la mediazione di Conte con i sindaci
La bordata di Confindustria: «Provo sconforto per un Paese in confusione».
ITALIA
20 ore
La Lombardia chiede al governo un coprifuoco dalle 23, Speranza è d'accordo
Altri 1687 contagi nella regione, il rapporto tra tamponi e positivi sale all'11,5%.
STATI UNITI
20 ore
New York, in vigore da oggi la messa al bando delle buste di plastica
Diversi proprietari di piccole botteghe e negozi di alimentari, tuttavia, sono contrari al divieto
FRANCIA
20 ore
Prof decapitato: 15 persone fermate
Mercoledì si terrà alla Sorbona l'omaggio a Samuel Paty
REGNO UNITO
21 ore
Brexit, «negoziati senza senso» poi la marcia indietro
C'è ancora molto da fare sulla questione delle frontiere irlandesi, afferma il vicepresidente della Commissione europea
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile