keystone-sda.ch/ (CLAUDIO GIOVANNINI)
Ansia a Firenze per la crescita del livello dell'Arno.
+ 6
ITALIA
17.11.19 - 16:330
Aggiornamento : 20:30

Esondano i fiumi: trema Firenze, l'Emilia allagata

Non c'è solo Venezia a essere minacciata dal maltempo. Fanno paura l'Arno e il Reno, nel Modenese in 10mila senza luce o gas

FIRENZE - Venezia non è l'unica città d'arte italiana a essere minacciata dal maltempo. Da oggi c'è preoccupazione anche per Firenze a causa della piena dell'Arno, il fiume che taglia a metà la città toscana.

Rainews riferisce che la piena registrata alle 13 davanti agli Uffizi è pericolosamente vicina al secondo livello di guardia fissato a 5,50 metri. Moltissimi i fiorentini e i turisti che si sono radunati sulle rive del fiume e sui ponti per assistere allo spettacolo dell'acqua che scorre scura e minacciosa. Le autorità cittadine hanno attivato il Centro operativo della Protezione civile e assicurano di stare seguendo la situazione «con la massima attenzione». Il celebre Giardino di Boboli è stato chiuso al pubblico per verificare la stabilità degli alberi.

L'Arno fa paura non solo a Firenze ma anche a Pisa, dove si attende in serata la piena e dove è stata diramata l'allerta rossa. Negozi chiusi già dalle 18 e anche domani, così come non apriranno scuole e università. Un altro fiume toscano, il Sieve, è esondato a Ponte a Vico.

E a essere in ginocchio non è solo la Toscana: è allarme esondazione anche in Emilia dove i corsi d'acqua si sono resi protagonisti di quella che le autorità hanno chiamato «una piena storica». 

Le situazioni più tese si sono riscontrate a Budrio (BO) dove, riporta Repubblica, 200 persone sono state evacuate in seguito alla fuoriuscita del torrente Idice. La Regione, conferma il governatore Stefano Bonaccini è intenzionata a chiedere lo stato d'emergenza.

Nel Modenese, invece, sono circa 10mila le persone rimaste senza elettricità e gas a causa del maltempo che ha investito l'Appennino. Piene nei fiumi e diversi ponti chiusi.

In generale in tutta Regione Emilia-Romagna sono molteplici gli allagamenti e gli smottamenti (soprattutto nelle zone collinari), e domani scuole e uffici pubblici resteranno chiusi. Le autorità intimano «di limitare al massimo gli spostamenti»

keystone-sda.ch/ (Claudio Giovannini)
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
2 ore
L'altra faccia del Regno Unito, proteste contro Johnson
Diverse centinaia di persone hanno espresso il loro disappunto a Londra e a Glasgow. Tensioni anche con la Polizia
CINA / STATI UNITI
7 ore
L'accordo prevede una rimozione «graduale» dei dazi
La fase uno dell'accordo tra Cina e Stati Uniti ha congelato i dazi che avrebbero dovuto scattare il 15 dicembre. Trump: «Inizieremo immediatamente le trattative per la fase due»
STATI UNITI
7 ore
La Commissione della Camera dice sì all'Impeachment di Trump
Il presidente è ritenuto responsabile di abuso di potere e ostruzione al Congresso
STATI UNITI
9 ore
Apple punta sulle foto, compra Spectral Edge
L'azienda ha sviluppato una tecnologia di fotografia computazionale in grado di fondere i dati catturati da un normale obiettivo con quelli raccolti da un sensore a infrarossi
ITALIA
9 ore
Danni milionari alla Basilica di San Marco
L'acqua alta che ha colpito Venezia il mese scorso ha lasciato segni indelebili sullo storico monumento
RUSSIA
10 ore
Fermati cinque terroristi dell'Isis: pianificavano attentati
Le forze dell'ordine hanno arrestato due cittadini russi e tre persone originarie dei Paesi dell'Asia centrale
FRANCIA
12 ore
Minaccia gli agenti con il coltello: neutralizzato
L'uomo, che ha colpito nel quartiere della Défense, è deceduto sotto i colpi dei poliziotti
RUSSIA
13 ore
Aggredite perché si tenevano per mano
Quattro ragazze sono state assalite nel centro di San Pietroburgo da un gruppo di giovani nazionalisti. L'attacco ha una chiara matrice omofoba
ITALIA
17 ore
'Ndrangheta: decapitati i vertici delle cosche di Cosenza
Lunghissima la lista dei reati di cui sono accusati i 18 soggetti arrestati
GERMANIA
18 ore
Zalando & co.: proposta una tassa sui resi gratuiti
Oggi i clienti ordinano, provano a casa e rispediscono quello che non va. Un problema, anche per l'ambiente. Un'équipe di ricercatori tedeschi suggerisce delle contromisure
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile