keystone-sda.ch/STF (SEDAT SUNA)
TURCHIA
11.11.19 - 13:560
Aggiornamento : 19:41

Ex 007 inglese trovato morto a Istanbul

La Russia lo aveva accusato di essere una spia camuffata da operatore umanitario

ISTANBUL - Un anno dopo l'uccisione di Jamal Khashoggi, Istanbul torna teatro di un giallo internazionale. James Gustaw Edward Le Mesurier, ex agente dei servizi segreti britannici e fondatore della ong Mayday Rescue, che dal 2013 addestrava i gruppi di soccorritori dei Caschi Bianchi in Siria dopo averne sostenuto la fondazione, è stato trovato morto sotto la sua abitazione in una zona centrale di Istanbul.

Il suo corpo è stato scoperto alle prime ore del mattino dai fedeli che si recavano in una vicina moschea per la preghiera, con fratture alle gambe e alla testa. La magistratura turca ha aperto «un'indagine amministrativa e giudiziaria».

La polizia non ha riscontrato segni di effrazione nella sua abitazione. Secondo alcuni media locali, l'uomo avrebbe assunto pillole antidepressive e la moglie avrebbe confermato che era sottoposto a un «estremo livello di stress». La coppia sarebbe andata a dormire a tarda notte dopo aver assunto dei sonniferi, sempre secondo la testimonianza della donna. A svegliarla sarebbero stati all'alba gli agenti, allertati dai passanti. Le ipotesi iniziali, indicano fonti investigative, sono quelle di un suicidio o di una caduta accidentale dal balcone della sua abitazione al terzo piano, ma non si esclude nessuna pista. Il corpo verrà sottoposto nelle prossime ore ad autopsia.

Del resto, solo pochi giorni fa la Russia lo aveva accusato apertamente di essere una spia camuffata da operatore umanitario. «È stato visto in tutto il mondo, compresi i Balcani e il Medio Oriente. Considerando il ruolo dell'Occidente nell'indebolire la stabilità di queste regioni, non è difficile pensare cosa ci facesse lì un ex ufficiale dell'intelligence britannica», aveva dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri di Mosca, Maria Zakharova, puntando il dito in particolare sulla sua presenza in Kosovo. I Caschi Bianchi esprimono «shock e tristezza» per l'accaduto, evitando ogni commento e invitando anche i media a evitare speculazioni.

Ex ufficiale dell'esercito britannico, il 48enne Le Mesurier viveva stabilmente a Istanbul da 4 anni con la moglie e aveva fondato l'ong Mayday Rescue, che ha sedi nella metropoli turca e ad Amsterdam, ricevendo in questi anni finanziamenti dall'Onu e da vari governi - compresi Gran Bretagna e Stati Uniti - per le sue attività mirate in particolare ad addestrare i Caschi Bianchi, ufficialmente noti come Difesa civile siriana, in prima fila nei soccorsi alle vittime della guerra ma finiti nel mirino delle accuse del regime di Bashar al Assad e dei suoi alleati, Russia in testa, per una presunta vicinanza ai gruppi ribelli antigovernativi.

Il gruppo ha impiegato sul terreno centinaia di volontari, accreditati del salvataggio di migliaia di civili. Un documentario sul loro lavoro ha anche vinto l'Oscar nel 2017. I Caschi Bianchi hanno inoltre denunciato a più riprese i raid di Damasco contro la popolazione civile e le infrastrutture locali. Ora, la morte improvvisa di uno dei loro principali sostenitori fa sospettare un altro intrigo internazionale nel cuore del Medio Oriente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
51 min
Brexit: tempi duri per turisti e studenti europei
Il premier britannico Boris Johnson è già al lavoro per portare il Regno fuori dall'Ue alla scadenza del 31 gennaio 2020
ITALIA
1 ora
Part time: in 10 anni un milione in più, ma spesso è involontario
Il 64,1% delle persone coinvolte vorrebbe lavorare a tempo pieno
ALBANIA
2 ore
Sisma: emessi 17 ordini di arresto
Sono stati emessi nei confronti di imprenditori edili, funzionari dell'amministrazione locale e tecnici
STATI UNITI
3 ore
Biden e l'esempio dei Labour: «I pericoli di virare troppo a sinistra»
Il candidato alle presidenziali del 2020 ha lanciato un avvertimento ai suoi rivali Bernie Sanders e Elizabeth Warren
FOTO
INDIA
5 ore
Bharat Bachao, una marea umana "travolge" Delhi
Quasi 100mila persone hanno partecipato alla manifestazione del partito del Congresso nel centro della capitale
FOTO
ITALIA
9 ore
Neve, vento, gelate e alberi caduti
La furia del maltempo si è abbattuta sull'Italia. Disagi in tutto il Paese
STATI UNITI
10 ore
Le tasse di Trump sotto la lente della Corte Suprema
Per la Casa Bianca un presidente in carica ha il diritto di non svelare le proprie informazioni finanziarie
REGNO UNITO
22 ore
L'altra faccia del Regno Unito, proteste contro Johnson
Diverse centinaia di persone hanno espresso il loro disappunto a Londra e a Glasgow. Tensioni anche con la Polizia
CINA / STATI UNITI
1 gior
L'accordo prevede una rimozione «graduale» dei dazi
La fase uno dell'accordo tra Cina e Stati Uniti ha congelato i dazi che avrebbero dovuto scattare il 15 dicembre. Trump: «Inizieremo immediatamente le trattative per la fase due»
STATI UNITI
1 gior
La Commissione della Camera dice sì all'Impeachment di Trump
Il presidente è ritenuto responsabile di abuso di potere e ostruzione al Congresso
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile