keystone
CILE
21.10.19 - 07:130

Sale a 10 il bilancio delle vittime durante le proteste

Due persone sono morte carbonizzate durante il saccheggio ad un grande magazzino di materiali per l'edilizia e il bricolage

SANTIGO DEL CILE - In Cile due persone sono morte carbonizzate durante il saccheggio ad un grande magazzino di materiali per l'edilizia e il bricolage, durante il quale si è sviluppato un incendio. Con queste - rileva la testata cilena Bio Bio - salgono a 10 le vittime di cui sia ha notizia dall'inizio delle proteste.

L'incendio si è verificato alla filiale della Costrumart di La Pintana, nella regione metropolitana. Due persone sono morte in un incendio del supermercato a San Bernardo, cinque in una situazione simile a Renca e un'altra a Santiago.

«In guerra contro un nemico potente» - »Siamo in guerra contro un nemico potente e implacabile, che non rispetta nulla o nessuno», ha sentenziato il presidente cileno, Sebastián Piñera, condannando nuovamente le violenze avvenute durante le proteste di questo fine settimana contro l'aumento dei prezzi.

Piñera, durante un incontro con i media, ha insistito sul carattere «organizzato» delle manifestazioni sottolineando che «l'unico scopo» dei responsabili «è quello di causare il maggior danno possibile».

«Siamo ben consapevoli - ha detto Pinera secondo quanto riferito dalla testata cilena Bio Bio - del fatto che hanno gradi di organizzazione e logistica, tipici di un'organizzazione criminale», ha affermato il presidente.

Il presidente ha quindi invitato tutte le forze politiche e «tutti gli uomini di buona volontà» a condannare la violenza e unirsi contro di essa. «Ci sono alcuni che non l'hanno fatto, o quando lo fanno, lasciano sempre spazio all'ambiguità ... Stanno in qualche modo facilitando il percorso di coloro che vogliono distruggere la nostra democrazia».

Il capo dello Stato ha invitato a distinguere tra i violenti e quanti esercitano «il legittimo diritto di protestare», ma ha anche sottolineato che i militari - quasi 10'000 quelli dispiegati nel Paese - hanno il sostegno del governo e «della stragrande maggioranza dei cileni».

«Domani sarà un giorno difficile - ha concluso - ma stiamo facendo uno sforzo gigantesco per renderlo il più normale possibile»: per oggi è prevista la riapertura delle scuole e delle università, il regolare servizi di trasporto pubblico di superficie e la riapertura parziale della metropolitana.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
23 min
Acqua alta a Venezia: per le 13 atteso un picco di +160 cm
La città si appresta ad affrontare una nuova marea straordinaria: negli ultimi 147 anni se ne contano solo tre oltre questo valore, tutte dopo il 1966
STATI UNITI
3 ore
Uccide la moglie e tre figli, poi si spara
Solo 24 ore prima della strage, la donna aveva ottenuto un'ingiunzione restrittiva nei confronti del marito. Che però non ha fermato l'uomo. Gravissimo anche il quarto figlio
ITALIA
15 ore
Non solo Venezia, il maltempo flagella la Penisola
Neve, mareggiate, acqua alta. Le condizioni meteo hanno fatto scattare l'allerta per rischio idrogeologico in undici Regioni
FOTO
INDIA
16 ore
Una sosta al bar per una... boccata di ossigeno
L'Oxygen bar di New Delhi offre ristoro dall'intenso inquinamento urbano. Il suo menu propone aria pura con un'ampia scelta di aromi
STATI UNITI
17 ore
Bill Gates si riprende lo scettro, è lui il più ricco del mondo
Per l'indice Bloomberg il fondatore di Microsoft vale 110 miliardi di dollari. Superato Jeff Bezos. Terzo sul podio Bernard Arnault, patron di LVMH
FOTO
ITALIA
22 ore
I turisti infastidiscono Venezia: «Ci vorrebbe un po' di rispetto»
L'allarme acqua alta - almeno per oggi - è rientrato, ma i danni subiti restano e per tornare alla normalità serve tempo. Alcuni veneziani non ci stanno: «Ci voleva una tregua, non c'è più educazione»
STATI UNITI
1 gior
Trump grazia tre militari accusati di crimini di guerra
E lo fa nonostante l'opposizione del Pentagono
ITALIA
1 gior
40 anni di Capitan Harlock, Matsumoto ha un malore
Il disegnatore giapponese, a Torino per i festeggiamenti, sarà sottoposto a una tac. Forse un ictus
CINA
1 gior
Hong Kong: la polizia arresta due studenti tedeschi
I due sono nell'ex colonia per uno scambio di studi con la Lingnan University. A entrambi è stata concessa l'assistenza consolare
STATI UNITI
1 gior
Ex ambasciatrice Usa: «Mi sentii minacciata da Trump». Lui twitta
Lo sdegno per le intimidazioni in diretta da parte del presidente americano è bipartisan
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile