ROMA
16.09.19 - 12:030

Estorsioni e violenze, arrestati i capi ultrà della Juve

Le accuse nei confronti degli ultras sono estorsione aggravata, autoriciclaggio e violenza privata. Sono in corso anche decine di perquisizioni in diverse città italiane.

ROMA - Blitz della polizia italiana nella curva della squadra di calcio della Juventus: i capi e i principali referenti dei gruppi ultrà bianconeri sono stati arrestati nell'ambito di un'indagine coordinata dalla procura di Torino, che ha portato all'emissione da parte del giudice di 12 misure cautelari.

Le accuse nei confronti degli ultras sono, a vario titolo, associazione a delinquere, estorsione aggravata, autoriciclaggio e violenza privata. Sono in corso anche decine di perquisizioni in diverse città italiane.

L'indagine, condotta dalla Digos e dal gruppo criminalità organizzata della procura, coinvolge tutti i principali gruppi del tifo organizzato: 'Drughi', 'Tradizione-Antichi valori', 'Viking', 'Nucleo 1985' e 'Quelli... di via Filadelfia'.

Oltre ai leader delle varie sigle, risultano coinvolti nell'inchiesta anche un'altra quarantina di soggetti, tutti iscritti nel registro degli indagati: si tratta dei referenti dei gruppi nelle varie città italiane e dei rappresentanti di un altra sigla, il 'Nab' (Nucleo armato bianconero).

Le perquisizioni, coordinate dalla Direzione centrale della Polizia di prevenzione, sono in corso non solo in diverse città del Piemonte - Alessandria, Asti, Biella - ma anche a Como, Savona, Milano, Genova, Pescara, La Spezia, L'Aquila, Firenze, Mantova, Monza e Bergamo.

Le indagini dei poliziotti della Digos, durate oltre un anno, sono "scaturite da una denuncia sporta dalla Juventus ed ha consentito al Gruppo Criminalità Organizzata della Procura di Torino di acquisire incontrovertibili elementi probatori in merito ad una precisa strategia estorsiva attuata dai leader dei principali gruppi ultrà bianconeri nei confronti della società calcistica", hanno affermato gli inquirenti.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Dioneus 8 mesi fa su tio
Ora che il ministruccio salvini è stato cacciato, magari inizieranno le perquisizioni anche tra i suoi amiconi ultras milanisti.
centauro 8 mesi fa su tio
@Dioneus Ti pareva se non bisognava tirare in ballo il Salvini........forse anche per i disordini di Hong Kong c'è il suo zampino, potresti verificare.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GIAPPONE
44 min
Il Giappone pagherà parte delle spese solo ai viaggiatori nazionali
Le informazioni circolate nelle scorse ore sono state rettificate dall'Agenzia del turismo
REGNO UNITO
1 ora
EasyJet vuole tagliare il 30% della forza lavoro
Le trattative con i dipendenti e le parti sociali inizieranno nei prossimi giorni
STATI UNITI
1 ora
Accusa ingiustamente un afroamericano: licenziata
Il video della scena è diventato virale e ha avuto conseguenze pesanti sulla vita della donna
STATI UNITI
3 ore
Boeing annuncia la ripresa della produzione del 737 Max
Non è ancora noto se la Federal Avion Administration sia vicina a concedere l'autorizzazione sulla sicurezza
ITALIA
4 ore
Una strage che oggi sarà commemorata nel silenzio
Quella di Piazza della Loggia di Brescia di cui oggi ricorre un 46esimo toccato dal Covid-19
MONDO
9 ore
In crociera con il Covid-19, l'81% non aveva sintomi
Secondo gli studiosi, la prevalenza dell'infezione sulle navi è stata probabilmente «sottostimata in modo significativo»
STATI UNITI
12 ore
Lo spazio può attendere
A dieci minuti dal lancio la decisione di annullare tutto per le condizioni meteo sfavorevoli. Ma è tutto solo rimandato.
ARGENTINA
12 ore
Il pappagallo ripete le ultime parole della padrona prima di essere uccisa
La frase verrà considerata come prova durante il processo. Dietro le sbarre si trovano già due suoi coinquilini
FOTO
BRASILE
15 ore
Centinaia di nuove tombe per le vittime del Covid
Le immagini riprese dall'alto del campo di Vila Formosa. La città di San Paolo è la più colpita nel Paese sudamericano
DANIMARCA
17 ore
Rilasciati in mare 35 miliardi di litri di acque di scarico non filtrate
La notizia shock arriva da Copenhagen, città leader nella lotta al cambiamento climatico
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile