Keystone
AUSTRIA
10.09.19 - 15:070
Aggiornamento : 16:21

Royalty su laghi e montagne... si salvano i selfie

Il Comune di Ehrwald ha introdotto una tassa per fotografi e autori di film professionisti

EHRWALD - Può costare caro fotografare in Tirolo la maestosa vetta Sonnspitze oppure l'incantevole lago Seebensee. Il Comune di Ehrwald ha infatti introdotto una sorta di royalty, che deve essere versata solo da fotografi e autori professionisti di film, mentre i privati non dovranno pagare per i loro selfie.

La tariffa giornaliera per una giornata di foto pubblicitarie ammonta a 1146 euro (1258 franchi al cambio attuale), per una giornata di riprese per un lungometraggio a 1626 euro, scrive la Tiroler Tageszeitung.

Il sindaco Martin Hohenegg, interpellato dal giornale, difende il provvedimento: «L'impegno amministrativo per i permessi e gli accessi con mezzi è davvero importante. L'anno scorso abbiamo ospitato tra 40 e 70 troupe cinematografica e fotografi».

Che un produttore di cellulari faccia foto al lago Seebensee - secondo il sindaco - non comporta una plusvalenza per il centro turistico. Ci saranno comunque eccezioni, come per esempio per un film di reduci di guerra americani che sarà poi messo a disposizione al Comune.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile