Keystone (archivio)
Un'altra madre piange propria figlia a St. Louis: da aprile sono 14 i bimbi (o teenager) morti per le armi da fuoco.
STATI UNITI
24.08.19 - 19:130
Aggiornamento : 22:08

Sparatoria a St. Louis, muore una bimba di 8 anni

Gli spari sono stati esplosi durante un evento legato alla stagione pre-scolastica di football. Altre tre persone sono rimaste ferite

ST. LOUIS - Una bambina di soli 8 anni è l'ultima vittima della violenza legata alle armi da fuoco in Usa. Si chiamava Jurnee Thompson e stava assistendo con alcuni famigliari ad una esibizione di football vicino alla scuola superiore Soldan di St Louis, in Missouri. È rimasta colpita all'addome ed è morta dopo essere stata trasportata all'ospedale.

Uno degli spettatori è accorso per aiutarla dopo aver sentito gli spari: «Per prima cosa ho provato a vedere se era cosciente, era ferita all'addome ma era evidente che la vita la stava abbandonando», ha raccontato Mark Vasquez.

Nella sparatoria sono rimasti feriti anche due suoi cugini di 16 anni, e una donna di 40, tutti in condizioni stabili. La polizia ha fermato diverse persone ma non ha ancora individuato il responsabile.

Secondo una prima ricostruzione, sarebbe esplosa una rissa con almeno trenta persone e mentre gli agenti cercavano di gestire il fuggi fuggi della folla si sono uditi degli spari. Almeno un proiettile purtroppo ha colpito fatalmente la piccola, che è il quattordicesimo bambino o teenager ucciso in questa città da colpi d'arma da fuoco solo dallo scorso aprile.

Una scia di sangue che allunga il bilancio delle vittime per armi da fuoco, dopo le due terribili sparatorie di inizio agosto a El Paso, Texas, e a Dayton, Ohio, che hanno causato un totale di 29 morti ed oltre 50 feriti. Senza che sino ad oggi sia cambiato nulla per rafforzare almeno i controlli su chi compra armi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
5 ore
Hubei: 60 milioni di persone non potranno uscire di casa
Pechino è accusata di aver tardato nel denunciare la gravità della situazione
STATI UNITI
6 ore
Buttigieg: «Io gay, non prendo lezioni sulla famiglia»
Più di tre americani su quattro affermano di non avere problemi a votare un candidato presidente omosessuale
STATI UNITI
10 ore
Caso Epstein: il principe Andrea molestò le ragazze sull'isola
Lo riferisce la procuratrice generale delle Virgin Island statunitensi Denise George
INDIA
11 ore
Mostrare le mutandine alla prof per far vedere di non avere il ciclo
È la misura estrema messa in atto da un istituto femminile indiano che ritiene "impure" le mestrazioni, le ragazze: «Siamo sotto shock»
GERMANIA
11 ore
Berlino: gli ambientalisti bloccano la “Gigafactory” di Tesla
Stop al taglio degli alberi sul terreno sul quale sorgerà lo stabilimento. La politica: «Non paralizzate la piazza industriale tedesca»
FOTO
REGNO UNITO
14 ore
Dennis, tempesta «potenzialmente mortale» nel Galles del Sud
La perturbazione si sta abbattendo in queste ore anche sull'Inghilterra. Forte il rischio di allagamenti
REGNO UNITO / CINA
16 ore
La Cina punta a costruire l'alta velocità inglese
Promessi a Londra costi e tempi ridottissimi. I critici: «Abbiamo ripreso il controllo da Bruxelles per darlo a Pechino?»
STATI UNITI
16 ore
Scivola dalla seggiovia e rimane “impiccato” alla giacca
Il tragico incidente è avvenuto in un resort sciistico del Colorado. La vittima aveva 46 anni
GIAPPONE
19 ore
Coronavirus, altre 70 persone positive sulla Diamond Princess
Sulla nave da crociera ferma in quarantena in Giappone 355 passeggeri su 1'219 sono risultati infetti
REGNO UNITO
1 gior
Trovata morta in casa la conduttrice Caroline Flack
L'avvocato di famiglia ha detto alla Bbc che la 40enne si è tolta la vita
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile