keystone
ITALIA
24.08.19 - 11:440

Disinnesco di una bomba, evacuate 36mila persone

L'ordigno risale alla seconda guerra mondiale ed è stato rinvenuto in un terreno agricolo

NAPOLI - In Italia saranno allontanate circa 36'000 persone per consentire le operazioni di bonifica di una bomba di aereo risalente alla seconda guerra mondiale rinvenuta in un terreno agricolo a Battipaglia, nel Salernitano, in Campania.

Le operazioni, come informa la Prefettura di Salerno, sono programmate per domenica 8 settembre e saranno condotte dagli artificieri dell'Esercito Italiano-21° Reggimento Guastatori di Caserta e potranno protrarsi per 8/12 ore.

Oltre alla popolazione saranno evacuati l'Ospedale, il municipio e le sedi dei carabinieri, della polizia e della Guardia di finanza.

Inoltre saranno interrotte la circolazione veicolare sull'A2 Autostrada del Mediterraneo e sulla SS18 "Tirrena Inferiore" e la circolazione ferroviaria (linea Salerno-Reggio Calabria e linea Battipaglia-Potenza-Metaponto). Anche l'erogazione dei servizi essenziali, in particolare energia elettrica, gas, linee telefoniche fisse e mobili, verrà sospesa.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora

Walmart ferma la vendita di sigarette elettroniche

La decisione arriva nel mezzo di quella che viene considerata una vera e propria emergenza negli Stati Uniti, dopo otto decessi per complicazioni polmonari legati all'uso della e-cig

FOTO
STATI UNITI
1 ora

Almeno 4 morti nell'incidente di un bus turistico

Molti sarebbero i feriti in gravi condizioni

FRANCIA
5 ore

Shock in Francia, malati di Alzheimer usati come cavie

Sconcerto Oltralpe per la scoperta di sperimentazioni cliniche "selvagge" realizzate da medici privi di scrupoli in un'abbazia nei pressi di Poitiers

STATI UNITI
6 ore

Colt sospende la produzione di fucili AR-15 per i civili

Si concentrerà sull'adempimento solo dei contratti con l'esercito e le forze dell'ordine

STATI UNITI
9 ore

Area 51, è il giorno dell'invasione

L'evento-scherzo è stato annullato, ma qualcuno ci andrà. Su Facebook Matty Roberts aveva scritto: «Se corriamo come Naruto possiamo muoverci più velocemente delle loro pallottole»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile