Keystone
REGNO UNITO
09.08.19 - 21:530
Aggiornamento : 22:49

Un blackout provoca il caos in Inghilterra e nel Galles

Un guasto tecnico ha coinvolto due dei principali generatori del Regno Unito

LONDRA - Blackout generalizzato oggi in diverse zone dell'Inghilterra e del Galles, nel Regno Unito, a causa di un guasto tecnico che ha coinvolto due dei principali generatori del Paese. Lo rendono noto i media e lo conferma il gestore delle reti elettriche, National Grid Electricity System Operator, precisando tuttavia che nel frattempo «il problema è stato risulto».

Il blackout ha riguardato parte delle regioni orientali dell'Inghilterra, inclusi alcune aree di Londra, alcune contee sudoccidentali e delle Midlands e il territorio gallese. Vi sono state interruzioni lungo alcune linee ferroviarie e intoppi in alcuni aeroporti secondari come quello di Newcastle, ma non nei principali scali londinesi.

Gli sbalzi dell'elettricità hanno causato qualche difficoltà anche in alcuni ospedali come quello di Ipswich.

Nella capitale sono stati segnalati invece alcuni semafori fuori uso. E in vari luoghi pubblici il salto di corrente ha fatto scattare i sistemi d'allarme. In totale, stando alle prime testimonianze, il problema è durato una quindicina di minuti.

Non è ancora chiara la causa dell'incidente, ma il National Grid Electricity System Operator fa riferimento a questioni tecniche. L'episodio è avvenuto mentre su una parte della Gran Bretagna incombeva una perturbazione con venti piuttosto forti e scrosci violenti di pioggia a sprazzi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Sono loro i vip che hanno guadagnato di più nell'ultimo anno
Lo svela il consueto Forbes, fra sorprese grazie ai successi su Netflix e chi è stato castigato dal coronavirus
STATI UNITI
2 ore
Oggi si tiene la prima cerimonia funebre per George Floyd
L'inizio è fissato per le 19 ora svizzera, oggi davanti al giudice anche 3 degli ex-poliziotti coinvolti nell'omicidio
UNIONE EUROPEA
3 ore
Coronavirus: la Bce quasi raddoppia il piano d'acquisto per l'emergenza
È una sorpresa per molti investitori. L'operazione supera ora i 1'000 miliardi di euro.
ITALIA
4 ore
Il pronto soccorso di Codogno riapre: e c'è già il primo caso sospetto Covid
Il paziente è stato immediatamente isolato.
REGNO UNITO / GERMANIA
4 ore
I genitori di Maddie: è una svolta «potenzialmente molto significativa»
Il sospettato sarebbe stato condannato per uno stupro commesso circa un anno e mezzo prima della scomparsa della bimba
STATI UNITI
5 ore
Mattis: Trump «sta cercando di dividerci»
Dura presa di posizione dell'ex Segretario alla Difesa statunitense contro il presidente
UNIONE EUROPEA
6 ore
«I salvataggi delle compagnie di bandiera sono illegali»
«Vogliamo condizioni di parità» ha dichiarato Michael O'Leary
PORTOGALLO
8 ore
Caso Madeleine McCann, c'è un sospetto
Le indagini hanno permesso di identificare un uomo tedesco di 43 anni
STATI UNITI
9 ore
L'autopsia di George Floyd rivela che era positivo al coronavirus
Proteste pacifiche in molte città Usa, ma a New York 90 nuovi arresti
EUROPA
11 ore
Riconoscimento facciale? Bastano gli occhi, o la camminata
Le mascherine, che bloccano l'operatività del riconoscimento facciale, non hanno effetti su altri sistemi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile