keystone-sda.ch/STF (Andrew Medichini)
Uno dei due indagati viene portato via dai Carabinieri.
ITALIA
28.07.19 - 13:100
Aggiornamento : 13:31

Il delitto del carabiniere e il ruolo del mediatore

Iniziano a chiarirsi alcuni dettagli dei tragici fatti che hanno portato alla morte del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega

ROMA - Con il passare delle ore si chiariscono sempre più dettagli dei tragici fatti che hanno portato all'omicidio a Roma del carabiniere Mario Cerciello Rega.

I due ragazzi americani accusati dell'omicidio sono stati ripresi da una telecamera mentre incontravano un uomo che, secondo il Corriere della Sera, è risultato essere il 45enne Sergio Brugiatelli. Incensurato, avrebbe la funzione di attirare i clienti e portali dai pusher. Non solo: fungerebbe anche da informatore delle forze dell'ordine, che per tale motivo ne tollererebbero la presenza.

I fatti - Durante l'incontro tra l'uomo e i due cittadini statunitensi - Gabriel Christian Natale Hjorth detto Gabe e Elder Finnegan Lee - non tutto va per il verso giusto. Elder prende lo zaino di Brugiatelli mentre l'amico cerca di acquistare 80 euro di cocaina, che si rivelerà essere aspirina sbriciolata. I due, però, distratti da una finta litigata, scappano dal luogo della compravendita senza controllare la merce. La matassa degli eventi successivi non è stata ancora del tutto dipanata dagli inquirenti. Si sa che Brugiatelli contatta i due ragazzi e chiede di riavere indietro lo zaino, e questo acconsentono solo in cambio dei soldi sborsati e di un grammo di vera cocaina. All'appuntamento - fissato dopo che Brugiatelli ha chiamato il 112 e spiegando dell'accordo fatto con i ragazzi - non si presenta il mediatore ma i due carabinieri. Forse subentra il panico nei due giovani, quel che è certo è che nella collutazione che segue il vicebrigadiere viene colpito da 8 coltellate e muore.

Le linee difensive - «Non ho mai visto un militare in borghese, credevo fossero due spacciatori. Io non capisco l’italiano». Lo avrebbe detto Lee poco dopo il fermo, che è stato convalidato anche se il 19enne si è avvalso della facoltà di non rispondere. In sostanza emerge la linea difensiva secondo cui il giovane - considerato il presunto esecutore materiale del delitto - non ha riconosciuto Cerciello Rega, che era in borghese, come un carabiniere.

La foto - Ha scatenato enormi discussioni la foto, scattata all'interno di una caserma dei Carabinieri, di uno dei due giovani ammanettato e bendato. Al netto delle strumentalizzazioni politiche che stanno avvelenando la discussione si segnala la presa di posizione dell'Arma dei Carabinieri, che ha parlato di «metodi inaccettabili» e che ha fatto sapere che l'autore della misura è stato trasferito.

Controlli antidroga a Roma - Dopo l'accaduto le forze dell'ordine hanno rafforzato i controlli per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. 18 persone sono state arrestate e i chili di droga sequestrati, di svariate tipologie, sono 4,4.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
VIDEO
NUOVA ZELANDA
1 ora
La terra trema durante la diretta, la premier non si scompone
Un sisma di magnitudo 5.8 ha interrotto la trasmissione, Ardern è rimasta calmissima e ha rassicurato tutti
MONDO
3 ore
Passaporto, carta d'imbarco, e... patentino d'immunità
L'esperto di salute pubblica Prof. Emiliano Albanese ci spiega le problematiche di un simile certificato
STATI UNITI
4 ore
I poliziotti sono disarmati, a salvarli è un privato cittadino col fucile
Gli agenti di una remota località dell'Alaska poco hanno potuto fare contro un assalitore armato.
ITALIA
13 ore
Il video del Veneto contro gli assembramenti dell'aperitivo
«Basta poco, una svista e tutto tornerà a fermarsi» ammonisce la campagna istituzionale
STATI UNITI
15 ore
Trump ha finito di prendere l'idrossiclorochina
La terapia ha ricevuto «recensioni entusiastiche» ha dichiarato nel corso di un'intervista
STATI UNITI
17 ore
Festa di liceali in piscina diventa un focolaio di coronavirus
È avvenuto in Arkansas, il governatore invita a non abbassare la guardia
CINA
19 ore
5G: Huawei domina il mercato cinese
Il produttore fornisce più della metà dei nuovi dispositivi nel Paese. A livello mondiale è secondo.
CINA
19 ore
Hong Kong, la polizia carica: già 150 arresti
Migliaia di persone in strada contro la legge sulla sicurezza nazionale cinese
VIDEO
ITALIA
22 ore
«Per contagiare una persona ce ne vogliono due contemporaneamente»
Suscita ilarità e indignazione la fantasiosa spiegazione dei dati sul contagio dell'assessore al Welfare lombardo.
STATI UNITI
23 ore
I mille necrologi sulla prima pagina del New York Times
Il conto delle vittime del coronavirus negli Usa si sta rapidamente avvicinando a quota 100mila
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile