GERMANIA / SERBIA
20.07.19 - 20:400

Allarme bomba sull'aereo Lufthansa... per amore

L'autore ha ammesso di averlo fatto perché si era invaghito di una hostess in servizio su quel volo

BELGRADO - L'autore del falso allarme bomba di due giorni fa a un aereo Lufthansa in partenza dall'aeroporto di Belgrado per Francoforte ha ammesso le sue responsabilità, affermando di averlo fatto perché si era invaghito di una hostess in servizio su quel volo.

I media citano il legale di Zoran N. (65 anni), secondo il quale l'uomo aveva conosciuto due hostess Lufthansa ad Ada Ciganlja, la striscia di terra sul fiume Sava nota per essere la spiaggia preferita dai belgradesi, e le aveva invitate a cena.

A piacergli era in particolare una delle due donne, che tuttavia non avevano accettato l'invito. Lo spasimante aveva quindi cercato di avvicinare la hostess nell'hotel in cui lei soggiornava, ma non l'aveva trovata. Così il giorno dopo, nell'improbabile tentativo di trattenerla e di non lasciarla andar via, aveva deciso di fare la telefonata anonima che segnalava la presenza di una bomba a bordo dell'aereo.

L'allarme aveva causato l'immediata evacuazione dei 130 passeggeri già a bordo e dei cinque membri dell'equipaggio. Dopo accurati controlli durati parecchie ore e che avevano constatato l'assenza di ordigni a bordo, il volo Lufthansa programmato per le 6.15, era partito per Francoforte dopo le 14. Dopo l'audizione in procura, il giudice ha disposto per Zoran N. un mese di carcere.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore

Prete ruba 98.000$ dalle offerte e li spende con i fidanzati

L'uomo di fede è così passato dalle case al mare e le cene... al carcere

BRASILE
4 ore

Incendi in Amazzonia: il governo cerca un'azienda di monitoraggio satellitare

Il bando, però, delinea una società i cui dati sono già stati impiegati per minimizzare l'emergenza. Bolsonaro: «Ong principali sospettate»

ITALIA
6 ore

Consultazioni: le nuove condizioni del PD fanno alzare la tensione

Il partito ha chiarito i suoi «presupposti»: via i decreti sicurezza, preaccordo sulla manovra e stop al taglio dei parlamentari

STATI UNITI
7 ore

Victoria's Secret in crisi: vendite in calo del 7%

Per il produttore di lingerie si tratta del quarto trimestre consecutivo di contrazione su base annuale

STATI UNITI
8 ore

Fecondazione assistita, decine di bambini nati dal donatore sbagliato: spesso è il medico

All'insaputa delle madri, uno specialista ha per esempio fatto nascere con il proprio sperma almeno 56 bambini

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile