keystone-sda.ch/ (Stephane de Sakutin)
+ 28
FRANCIA
17.07.19 - 18:450

Notre Dame, tre mesi dopo fra leggi e polemiche. Tutte le foto

Ad oggi l’obiettivo è ancora la pulizia e la messa in sicurezza, non è ancora stato scongiurato il rischio di collasso

PARIGI - A tre mesi di distanza dal tragico incendio che ha colpito Notre Dame è ora possibile vedere lo stato in cui si trova la cattedrale parigina.

Grazie al servizio del fotografo Stephane De Sakutine non è difficile capire quale atmosfera si viva al suo interno. Reti che sembrano ragnatele si stendono fra le colonne, macerie ancora per terra, impalcature crollate, diverse zone annerite e fessure la dove non dovrebbero esserci. Ma c’è vita. Operatori in tuta bianca sono al lavoro, ad oggi l’obiettivo è ancora la pulizia e la messa in sicurezza, non è ancora stato scongiurato il rischio di collasso. 

Approvata la legge - Proprio ieri il Parlamento francese ha approvato in via definitiva la legge per il restauro in modo da organizzare e controllare l’uso delle donazioni. È stata confermata una detrazione fiscale eccezionale per i donatori. È stato inoltre stabilito l’ottimistico traguardo della fine dei lavori entro cinque anni, per questo sono state stabilite delle deroghe alle regole sulla pianificazione urbana e sulla protezione ambientale. Le polemiche e le opposizioni non sono mancate.

Paura per il piombo - La paura maggiore che ha messo in guardia gli addetti ai lavori, ma anche i semplici cittadini, è la presenza di piombo tossico. Scioltosi durante l’incendio ora lo si trova ovunque. La chiusura delle piazze e strade vicine non calma gli animi, vengono chiesti ulteriori controlli.

keystone-sda.ch/ (Stephane de Sakutin)
Guarda tutte le 32 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
INDIA
19 min

La moglie scappa con l'amante: lui condannato a pagare con 71 pecore

Lo ha deciso il consiglio del villaggio di un paesino rurale in India ma il padre del "Romeo" non ci sta: «È un furto di bestiame illegale»

VIDEO
ITALIA
1 ora

Open Arms: in 5 si gettano in mare, Spagna e Francia: «Li accogliamo noi»

I 107 hanno passato la 16esima notte a bordo in attesa dei risultati delle indagini della Procura: «A bordo situazione insostenibile»

FRANCIA
4 ore

Il cameriere era troppo lento e lui allora lo ha ammazzato

È successo alle porte di Parigi, visto che il suo panino non arrivava più un cliente di un bistrot ha estratto la pistola e ha aperto il fuoco

FOTO
CINA
6 ore

In una piovosa Hong Kong in migliaia pronti a manifestare ancora

La folla oceanica oggi presidierà Victoria Park, dovrebbe essere una giornata di proteste pacifiche

AFGHANISTAN
7 ore

Kabul, attentato suicida al matrimonio: 63 morti e 182 feriti

Divulgato stamani il primo bilancio dell'attentato suicida di ieri: almeno 63 i morti e 182 i feriti. Rivendicata intanto da parte dell'Isis la responsabilità dell'attacco.

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile