keystone-sda.ch/ (Stephane de Sakutin)
+28
FRANCIA
17.07.19 - 18:450

Notre Dame, tre mesi dopo fra leggi e polemiche. Tutte le foto

Ad oggi l’obiettivo è ancora la pulizia e la messa in sicurezza, non è ancora stato scongiurato il rischio di collasso

PARIGI - A tre mesi di distanza dal tragico incendio che ha colpito Notre Dame è ora possibile vedere lo stato in cui si trova la cattedrale parigina.

Grazie al servizio del fotografo Stephane De Sakutine non è difficile capire quale atmosfera si viva al suo interno. Reti che sembrano ragnatele si stendono fra le colonne, macerie ancora per terra, impalcature crollate, diverse zone annerite e fessure la dove non dovrebbero esserci. Ma c’è vita. Operatori in tuta bianca sono al lavoro, ad oggi l’obiettivo è ancora la pulizia e la messa in sicurezza, non è ancora stato scongiurato il rischio di collasso. 

Approvata la legge - Proprio ieri il Parlamento francese ha approvato in via definitiva la legge per il restauro in modo da organizzare e controllare l’uso delle donazioni. È stata confermata una detrazione fiscale eccezionale per i donatori. È stato inoltre stabilito l’ottimistico traguardo della fine dei lavori entro cinque anni, per questo sono state stabilite delle deroghe alle regole sulla pianificazione urbana e sulla protezione ambientale. Le polemiche e le opposizioni non sono mancate.

Paura per il piombo - La paura maggiore che ha messo in guardia gli addetti ai lavori, ma anche i semplici cittadini, è la presenza di piombo tossico. Scioltosi durante l’incendio ora lo si trova ovunque. La chiusura delle piazze e strade vicine non calma gli animi, vengono chiesti ulteriori controlli.

keystone-sda.ch/ (Stephane de Sakutin)
Guarda tutte le 32 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
10 min
All'asta un Van Gogh che non avete mai visto
“Scène de rue à Montmartre” era rimasto nascosto in una collezione privata e ci si aspetta sia venduto per milioni
STATI UNITI
2 ore
Vaccini anti Covid: picchi da record per le azioni dei produttori
Moderna e AstraZeneca hanno conosciuto i valori più alti degli ultimi cinque anni. Pfizer ci è andata vicina.
ITALIA
4 ore
«Truffa» milionaria ai danni di un imprenditore arabo: 42enne svizzero arrestato a Venezia
L'operatore finanziario avrebbe sottratto 126 milioni di euro. Era latitante.
BRASILE
7 ore
Il Brasile di fronte alla quarta ondata
L'OMS: «Che sia un monito per tutto il mondo, la pandemia non è finita e ogni rilassamento è pericoloso»
RUSSIA
7 ore
Dzerzhinsky non tornerà davanti al quartier generale dell'intelligence russa
È stato cancellato il referendum sul ripristino del monumento dedicato al fondatore del KGB
STATI UNITI
7 ore
Usa: la Camera approva il maxi-piano di aiuti
Si tratta di un pacchetto da 1'900 miliardi di dollari per contrastare gli effetti della pandemia
ARABIA SAUDIT
8 ore
Negli Stati Uniti via libera al vaccino Johnson&Johnson
Lo ha dato la commissione della FDA. Per oggi è attesa l'approvazione da parte dei vertici
GIAPPONE
9 ore
Niente cognome da nubile una volta sposate, lo dice la ministra delle pari opportunità
La giapponese Tamayo Marukawa è tra i firmatari di una lettera che osteggia la proposta di riforma.
STATI UNITI
21 ore
Bin Salman autorizzò il blitz per uccidere Khashoggi
È questo in sostanza il contenuto del rapporto dell'intelligence Usa diffuso questa sera
ITALIA
21 ore
La Lombardia da lunedì si tinge d'arancione
Aumenta il tasso di positività. Le province più colpite sono quelle di Milano, Brescia e Monza e Brianza
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile