screenshot video Youtube
ITALIA
13.07.19 - 12:580

È morto Renato Sandri, uomo della Resistenza

Fu parlamentare del Pci per quattro legislature dal 1963 al 1979 e figura di spicco del Partito comunista italiano

MANTOVA - Si è spento nella notte, nella sua abitazione di Mantova, Renato Sandri, parlamentare del Partito comunista italiano (Pci) per quattro legislature dal 1963 al 1979 e figura di spicco del Partito comunista italiano, di cui fu vice responsabile della sezione esteri, negli anni anni '70, allora guidata da Pajetta, con particolare riferimento all'America Latina.

Nella sua lunga carriera incontrò personaggi del calibro di Augusto Pinochet, Fidel Castro , Pablo Neruda e Michail Gorbaciov, collaborando fianco a fianco con i segretari Palmiro Togliatti, Luigi Longo, Enrico Berlinguer e Alessandro Natta. Avrebbe compiuto 93 anni il prossimo 27 luglio.

Sandri entrò da giovane nella resistenza combattendo sui monti della Lessinia nel Veneto e fu insignito della medaglia di bronzo al valor militare. Nel dopoguerra fu il primo presidente dell'Aassociazione nazionale partigiani d'italia (Anpi) di Mantova.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
3 ore

Brexit, Johnson ha 12 giorni per presentare una proposta

In caso contrario, assicura il premier finlandese che ricopre la presidenza di turno dell'Ue, «è tutto finito»

STATI UNITI
5 ore

16enne muore accoltellato in una rissa: tutti facevano video senza intervenire

La sorella della vittima: «Era una persona che avrebbe aiutato chiunque e nessuno lo ha aiutato»

STATI UNITI
14 ore

La Fed taglia (ancora) i tassi e fa arrabbiare Trump

Il costo del denaro scende di un altro quarto di punto. La decisione è stata presa con 7 voti favorevoli e 3 contrari. Il presidente: «Ancora una volta Powell ha fallito»

KENYA
15 ore

Questo cucciolo di zebra non ha le strisce, è a pois

Le immagini di Tira sono state scattate nella riserva nazionale di Maasai Mara e le foto hanno già fatto il giro del mondo

ITALIA
17 ore

Oscurato Xtream Codes, trasmetteva il calcio pirata via web

Era uno dei tasselli del sistema Iptv, usatissimo anche in Ticino. La Guardia di Finanza: «Chi lo usa potrà essere multato fino a 25'000€»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile