Twitter
BRASILE
11.07.19 - 20:010
Aggiornamento : 20:16

Crolla una diga nello stato di Bahia

La strada è invasa da acqua e fango, ostacolando i soccorsi. La vera emergenza si è spostata ora verso Coronel Joao Sà, a poco più di 30 km da Pedro Alexandre

SAN PAOLO - Una diga è crollata nei dintorni di Pedro Alexandre, a circa 400 km da Salvador, capitale dello Stato brasiliano di Bahia, a causa delle forti piogge che hanno colpito la regione. Lo ha reso noto l'emittente Globo News, precisando che non ci sono ancora informazioni su possibili vittime e la Protezione Civile non ha precisato a chi appartiene la diga.

Lo scorso 25 gennaio il crollo di un'altra diga a Brumadinho aveva provocato la morte di circa trecento persone.

Secondo informazioni della Protezione Civile di Bahia, il crollo della diga è avvenuto intorno alle 11 (le 16 in Svizzera), e l'acqua straripata ha reso impraticabili varie strade della zona, ostacolando i soccorsi alla popolazione locale.

Nelle immagini trasmesse da Globo News si vede come la strada regionale che porta verso lo Stato di Sergipe - all'est di Bahia - è stata invasa da ondate di acqua e fango, che rende impossibile il passaggio dei mezzi di soccorso.

Carla Leao, portavoce locale della Protezione Civile, ha detto ai media che «alcune case dei dintorni sono allagate, ma finora non ci sono feriti», precisando però di non essere ancora riusciti a mettersi in contatto con i residenti «perché la località è isolata dall'acqua e il fango». Leao ha aggiunto che la vera emergenza si è spostata ora verso Coronel Joao Sà, a poco più di 30 km da Pedro Alexandre.

«Si trova sulla strada che seguirà l'onda di acqua e fango», ha spiegato la portavoce, secondo la quale il comune di Coronel Joao Sà ha già ordinato l'evacuazione di alcuni quartieri della cittadina, attivando rifugi di emergenza. Tanto Pedro Alexandre quanto Coronel Joao Sà hanno poco più di 16mila abitanti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
27 min

Colpita da una pallina lanciata dal padre, muore bimba di sei anni

La piccola era felice di accompagnare il genitore sui campi da golf

STATI UNITI
1 ora

«L'Fbi indaghi su FaceApp»

Dagli Usa vogliono fare chiarezza in merito alle procedure usate da Wireless Lab, una società russa basata a San Pietroburgo

FOTO
ITALIA
2 ore

«Sono molto contenta di aver potuto spiegare»

Lo ha dichiarato Carola Rackete all'uscita dal palazzo di giustizia di Agrigento, dove è stata interrogata per poco meno di quattro ore

GIAPPONE
5 ore

Kyoto: il numero delle vittime è destinato a salire. Il 41enne: «Crepate»

Al momento si contano 33 morti. La polizia cerca di fare chiarezza sulle generalità del presunto responsabile

VIDEO
FRANCIA
6 ore

Il Monte Bianco e il laghetto che non dovrebbe esserci

Dopo dieci giorni di temperature eccezionalmente alte in Europa a 3400 metri di altitudine si è formato un bacino di acqua di disgelo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile