BRASILE
11.07.19 - 20:010
Aggiornamento : 20:16

Crolla una diga nello stato di Bahia

La strada è invasa da acqua e fango, ostacolando i soccorsi. La vera emergenza si è spostata ora verso Coronel Joao Sà, a poco più di 30 km da Pedro Alexandre

SAN PAOLO - Una diga è crollata nei dintorni di Pedro Alexandre, a circa 400 km da Salvador, capitale dello Stato brasiliano di Bahia, a causa delle forti piogge che hanno colpito la regione. Lo ha reso noto l'emittente Globo News, precisando che non ci sono ancora informazioni su possibili vittime e la Protezione Civile non ha precisato a chi appartiene la diga.

Lo scorso 25 gennaio il crollo di un'altra diga a Brumadinho aveva provocato la morte di circa trecento persone.

Secondo informazioni della Protezione Civile di Bahia, il crollo della diga è avvenuto intorno alle 11 (le 16 in Svizzera), e l'acqua straripata ha reso impraticabili varie strade della zona, ostacolando i soccorsi alla popolazione locale.

Nelle immagini trasmesse da Globo News si vede come la strada regionale che porta verso lo Stato di Sergipe - all'est di Bahia - è stata invasa da ondate di acqua e fango, che rende impossibile il passaggio dei mezzi di soccorso.

Carla Leao, portavoce locale della Protezione Civile, ha detto ai media che «alcune case dei dintorni sono allagate, ma finora non ci sono feriti», precisando però di non essere ancora riusciti a mettersi in contatto con i residenti «perché la località è isolata dall'acqua e il fango». Leao ha aggiunto che la vera emergenza si è spostata ora verso Coronel Joao Sà, a poco più di 30 km da Pedro Alexandre.

«Si trova sulla strada che seguirà l'onda di acqua e fango», ha spiegato la portavoce, secondo la quale il comune di Coronel Joao Sà ha già ordinato l'evacuazione di alcuni quartieri della cittadina, attivando rifugi di emergenza. Tanto Pedro Alexandre quanto Coronel Joao Sà hanno poco più di 16mila abitanti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
8 ore
Elicottero precipita nel Tevere
Il relitto è stato localizzato dai vigili del fuoco. Ancora nessuna traccia invece dell'equipaggio
FRANCIA
11 ore
È morto il conducente picchiato "per la mascherina"
L'uomo era stato aggredito domenica a Bayonne per aver chiesto ad alcuni passeggeri di indossarne una
STATI UNITI
13 ore
Coronavirus: negli Stati Uniti torna a salire il numero delle vittime
La tendenza si accompagna a una sequela di record giornalieri di nuove infezioni.
MONDO
14 ore
Una gabola di Facebook sta facendo impazzire diverse app sugli iPhone
La causa è un bug al sistema di accesso del social, usato anche da app come Spotify, Tinder e tante altre
FRANCIA
16 ore
Medici senza frontiere è «razzista»
Una lettera firmata da mille collaboratori, per protestare contro le politiche della ong
ITALIA
17 ore
Accoltellato alla gola a 14 anni con una bottiglia rotta
È l'ennesima lite tra giovanissimi che finisce in violenza nel Varesotto: «Schiaffoni ai genitori dei bulli».
MONDO
18 ore
Applicazioni, utilizzo record durante il lockdown
Tra aprile e giugno ne sono state scaricate 35 miliardi
FOTO
STATI UNITI
18 ore
Un murale di Black Lives Matter davanti alla Trump Tower
Tra i realizzatori c'era anche il sindaco Bill de Blasio
COREA DEL SUD
21 ore
Cinque giorni di commemorazione funebre per Park Won-Soon
In una nota il sindaco di Seul si è scusato con «tutti» e in particolare con la sua famiglia
FOCUS
23 ore
L'inizio di un genocidio: tutto cominciò l'11 luglio di 25 anni fa
Viaggio a Srebrenica, teatro del più efferato massacro della guerra in Bosnia-Erzegovina
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile