Deposit
ITALIA
29.06.19 - 20:140

Bloccata in ascensore per 27 ore, si salva dal caldo bevendo vino

È accaduto a Padova, dove in questi giorni le massime si sono avvicinate ai 40 gradi. La donna era senza cellulare

PADOVA - Bloccata in ascensore per 27 ore, e senza cellulare, una donna 50enne si è salvata bevendo il vino che aveva con sé, per non morire disidratata. È accaduto a Padova, dove in questi giorni le massime si sono avvicinate ai 40 gradi.

La disavventura a lieto fine è iniziata per la donna ieri mattina attorno alle 9.30. Era uscita di casa senza cellulare e aveva preso l'ascensore proprio per portare una cassetta di vino in cantina, quando l'impianto si è bloccato.

A quel punto la donna ha provato a forzare le porte e a chiamare aiuto, ma anche la signora che la aiuta nelle faccende domestiche non l'ha sentita. Allarmata perché non rispondeva al cellulare, la madre della 50enne si è recata a casa della figlia e ha scoperto tutto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco italiani, che sono riusciti a far uscire la donna dall'ascensore. Ai soccorritori, la donna ha detto di aver bevuto un po' di vino per sopravvivere.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
Politica
7 min

L'abbraccio di Pontida a Salvini, tra momenti "caldi" e critiche

Decine di migliaia di militanti, stipati nel tradizionale pratone leghista, acclamano il loro leader, al primo vero test dopo l'uscita traumatica dal 'Palazzo'

MESSICO
25 min

Orrore in Messico, almeno 44 cadaveri smembrati in un pozzo

Ilnumero è destinato a crescere. Prima di essere sotterrati i corpi sono stati fatti a pezzi e le autorità li hanno dovuti ricomporre

STATI UNITI
1 ora

Cambiamento climatico: per il 56% degli americani bisogna agire «subito»

Un sondaggio di CBS News rivela un'accresciuta sensibilità al tema: «Gli americani si stanno finalmente svegliando»

ARABIA SAUDITA
3 ore

Produzione di petrolio dimezzata: Riad userà le riserve

L'Arabia Saudita ha annunciato che compenserà così il taglio di 5,7 milioni di barili al giorno dovuto agli attacchi

STATI UNITI
3 ore

Ritrovati oltre 2'200 resti di feti in casa di un medico abortista

La clinica di Ulrich Klopfer era stata chiusa nel 2016. Nella sua lunga carriera ha eseguito circa 30'000 aborti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile