Keystone
STATI UNITI
19.06.19 - 18:050

Emissioni di carbone: Trump "rottama" i limiti di Obama. L'ex presidente «è preoccupato»

Obama sarebbe pronto a scendere in campo per aiutare i democratici a sconfiggere Donald Trump nel 2020

WASHINGTON - L'amministrazione del presidente statunitense Donald Trump "rottama" i limiti per le emissioni delle centrali elettriche a carbone varati nell'era Obama.

Lo annuncia l'Epa, l'agenzia federale per la protezione dell'ambiente, secondo cui devono essere i singoli Stati Usa a fissare le proprie regole e i propri standard.

Il paradosso - sottolineano molti media - è che la stessa Epa in uno studio ha stimato in circa 1.400 entro il 2030 le morti premature che potrebbero avvenire in seguito all'entrata in vigore di questa norma. Morti causate dalle conseguenze delle emissioni inquinanti.

Secondo gli studi ufficiali dell'Epa, pubblicati negli scorsi anni, il piano dell'ex presidente Obama se pienamente attuato preverrebbe circa 3.600 morti premature all'anno. Non solo, eviterebbe circa 1.700 infarti e 90 mila attacchi di asma all'anno.

Ma una delle promesse di Donald Trump è aiutare l'industria del carbone e le industrie degli Stati della cosiddetta Rust Belt che lo hanno votato nel 2016 e che il tycoon sta tornando a corteggiare in funzione della sua rielezione nel 2020. Per il presidente americano rilanciare il carbone non è solo una questione di scetticismo sul legame tra attività dell'uomo e cambiamenti climatici, ma significa anche rilanciare l'occupazione.

È comunque probabile che le nuove norme saranno oggetto di una lunga disputa legale, con le associazioni ambientaliste già pronte a fare ricorso per difendere l'Obama Clean Power Plan, che prevede la riduzione delle emissioni di anidride carbonica fino al 32% rispetto ai livelli del 2005 entro il 2030.

Obama è preoccupato: pronto a scendere in campo - Barack Obama è «profondamente preoccupato dalla direzione che sta prendendo il Paese» e si appresta a scendere in campo per aiutare i democratici a sconfiggere Donald Trump nel 2020: parola di Valerie Jarrett, dal 2008 al 2017 una delle più strette collaboratrici di Obama alla Casa Bianca che ha rivelato lo stato d'animo dell'ex presidente in un colloquio con la Bbc ripreso da Newsweek.

L'amministrazione Trump sta facendo di tutto per rottamare l'intera eredità di Obama e l'ex presidente si pensa possa portare avanti la sua campagna elettorale soprattutto attraverso il tour per la presentazione del suo ultimo libro, con un coinvolgimento maggiore di quanto non fece per le elezioni di metà mandato lo scorso anno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
6 ore
Teorie sul vaccino, Bill Gates: «Stupide e assurde»
Il magnate ha detto che è difficile negare le teorie di cospirazione che lo coinvolgono perché troppo «stupide»
MONDO
7 ore
A sostegno del petrolio, proseguono i tagli alla produzione
L'Opec+ ha deciso di prorogare i tagli per tutto il mese di luglio
SPAGNA
7 ore
Si torna in discoteca, ma senza ballare
Nella Fase 3, che partirà lunedì in alcune regioni spagnole, le discoteche potranno riaprire: ma niente pista da ballo
GERMANIA
10 ore
Abuso su minori shock: 11 arresti
Tra le vittime sono stati identificati tre bambini di 5,10 e 12 anni
EUROPA
12 ore
L'ombra del razzismo aleggia anche in Europa
Il 30% delle persone di colore intervistate ha dichiarato di essere stato vittima di razzismo
BRASILE
13 ore
Bimbo nero precipita da un grattacielo, proteste in Brasile
Il bambino di una collaboratrice domestica era stato affidato alla padrona di casa
PORTOGALLO
13 ore
Maddie: sospetti su un terzo bambino
S'indaga su una sparizione avvenuta in Portogallo nel 1996. Potrebbe avere lo stesso colpevole
BRASILE
17 ore
L'OMS rischia di perdere un altro pezzo
Il presidente brasiliano Bolsonaro sembra voler seguire le orme di Trump
STATI UNITI
17 ore
E ora spunta un nuovo Floyd
Si chiama Manuel Ellis, ed è stato ucciso da un poliziotto in un modo molto simile. Il video sciocca l'America
GERMANIA
1 gior
Maddie non sarebbe la sola vittima dell'orco
Nel 2015 Inga, una bimba di soli cinque anni, è scomparsa durante una gita con i genitori nel bosco di Stendall.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile