KEYSTONE/AP (Vincent Yu)
Ci saranno gravi implicazioni per tutti coloro che saranno arrestati.
+ 19
CINA
12.06.19 - 11:250
Aggiornamento : 12:52

Hong Kong, manifestanti nel parlamento: «È in corso una rivolta»

Pechino continua a sostenere con forza il governo di Hong Kong

HONG KONG - I manifestanti sono entrati nella sede del parlamento di Hong Kong e la polizia antisommossa ha risposto sparando gas lacrimogeni e fumogeni all'interno dell'edificio. Lo riporta il South China Morning Post, secondo cui alcuni membri dell'assemblea stanno fornendo fazzoletti e acqua alle persone ferite dal gas.

Il capo della polizia ha appena reso noto che gli scontri sono stati riclassificati come "rivolta": la dichiarazione avrà gravi implicazioni per tutti coloro che saranno arrestati.

Pechino con Hong Kong - Pechino continua a sostenere con forza il governo di Hong Kong, alle prese con l'approvazione della controversa legge sulle estradizioni in Cina, contestata da centinaia di migliaia di persone.

Il portavoce del ministero degli esteri, Geng Shuang, ha affermato che qualsiasi azione che danneggi Hong Kong è «osteggiata dalla pubblica opinione locale». Nella conferenza stampa quotidiana, Geng ha sollecitato gli Usa a parlare e ad agire con cautela su Hong Kong.

La Cina nega di aver inviato truppe - Pechino ha definito "false" le voci sull'invio delle forze di sicurezza a Hong Kong per riportare l'ordine, nel mezzo delle proteste.

Il portavoce del ministero degli esteri, Geng Shuang, ha bollato le voci come «disinformazione. Posso dire chiaramente che si tratta di una falsità che viene diffusa per ingannare le persone e per creare panico, il motivo è esecrabile».


 
 

KEYSTONE/AP (Vincent Yu)
Guarda tutte le 23 immagini
1 mese fa Hong Kong: «Disperdetevi e non sfidate la legge»
Commenti
 
Maruska SG 1 mese fa su fb
Una domanda: quante persone hanno seguito la manifestazione?
Spirito1 1 mese fa su tio
Bravi!!! Sanno bene quanto sono pericolosi i comunisti...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
8 min

Colpita da una pallina lanciata dal padre, muore bimba di sei anni

La piccola era felice di accompagnare il genitore sui campi da golf

STATI UNITI
1 ora

«L'Fbi indaghi su FaceApp»

Dagli Usa vogliono fare chiarezza in merito alle procedure usate da Wireless Lab, una società russa basata a San Pietroburgo

FOTO
ITALIA
2 ore

«Sono molto contenta di aver potuto spiegare»

Lo ha dichiarato Carola Rackete all'uscita dal palazzo di giustizia di Agrigento, dove è stata interrogata per poco meno di quattro ore

GIAPPONE
4 ore

Kyoto: il numero delle vittime è destinato a salire. Il 41enne: «Crepate»

Al momento si contano 33 morti. La polizia cerca di fare chiarezza sulle generalità del presunto responsabile

VIDEO
FRANCIA
5 ore

Il Monte Bianco e il laghetto che non dovrebbe esserci

Dopo dieci giorni di temperature eccezionalmente alte in Europa a 3400 metri di altitudine si è formato un bacino di acqua di disgelo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report