Keystone
Evitato il peggio.
STATI UNITI
07.06.19 - 15:310
Aggiornamento : 20:46

Pianificava un attentato a Times Square, arrestato

L'uomo è stato fermato mentre stava acquistando esplosivi e armi

NEW YORK  - Un uomo che voleva compiere un attentato a Times Square, l'affollatissimo cuore di Manhattan, è stato arrestato a New York mentre stava acquistando esplosivi e armi. Lo ha riferito una fonte della polizia alla Cnn.

La fonte ha spiegato che l'uomo, la cui identità non è stata ancora diffusa, aveva espresso interesse per l'acquisto di armi da fuoco e granate e aveva parlato in particolare della volontà di colpire gli agenti della polizia che ogni giorno pattugliano uno dei luoghi turistici più frequentati al mondo.

L'aspirante attentatore è stato arrestato grazie a un'operazione sotto copertura dei membri della New York Joint Terrorism Task Force - formata da agenti dell'Fbi e del dipartimento di polizia newyorchese - che lo hanno catturato proprio nel momento in cui si è recato a comprare le armi.

Il sospetto dovrebbe comparire ora davanti alla Corte federale di Brooklyn e non si ritiene che sia collegato a nessun'altra persona o sia parte di una rete più ampia.

Aggiornamento - Si chiama Ashiqul Alam, ha 22 anni, è originario del Bangladesh ma risiede a New York: questo l'identikit dell'uomo arrestato con l'accusa di voler compiere un attentato a Times Square attraverso l'uso di armi da fuoco, granate e indossando un giubbotto esplosivo.

Non solo: davanti alla corte distrettuale di Brooklyn è emerso come Alam pensasse anche ad un attacco nell'area delle istituzioni finanziarie di Wall Street e a Washington. Tutte rivelazioni fatte ad un agente sotto copertura che lo ha agganciato fin dallo scorso agosto.

Alam è stato arrestato proprio mentre l'agente gli stava vendendo delle pistole con la matricola abrasa. Secondo gli inquirenti si tratta di un lupo solitario non legato ad organizzazioni terroristiche, anche se spesso sui social e nelle sue conversazioni era solito lodare le gesta dell'Isis, e dell'ex leader di al Qaida Osama bin Laden, a partire dagli attentati dell'11 settembre 2001.

L'uomo si era già recato in ricognizione a Times Square girando dei video con il telefonino.

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
18 min
Le proteste reclamano un'altra vittima
Una persona è rimasta uccisa nei disordini a Indianapolis. Coprifuoco in 16 Stati.
FOTO
STATI UNITI
12 ore
Lanciata Crew Dragon, Gli Usa riportano gli uomini in orbita
La capsula sta portando verso la Stazione Spaziale i veterani della Nasa Doug Hurley e Bob Behnken
FOTOGALLERY
STATI UNITI
13 ore
Afroamericano morto, la protesta infiamma l'America
Oltre agli incendi e gli arresti ci sono anche due morti, un agente e un giovane di 19 anni
ITALIA
16 ore
In Lombardia calano i contagi ma aumentano i morti
I casi in più sono 221. I decessi invece 67
STATI UNITI
17 ore
SpaceX: lancio previsto stasera, nonostante il rischio di maltempo
Se ci fosse un nuovo rinvio, si potrà tentare nuovamente alle 21 di domani
STATI UNITI
17 ore
Minneapolis: la moglie dell'agente incriminato vuole il divorzio
È stato arrestato e ha perso il lavoro. Ora il poliziotto, accusato di omicidio, è stato anche lasciato dalla moglie
GIAPPONE
19 ore
Coronavirus: il Giappone teme per una seconda ondata
Lo stato d'emergenza è stato revocato solo pochi giorni fa.
REGNO UNITO / STATI UNITI
20 ore
G7 durante la pandemia: Boris Johnson ci sarà
Angela Merkel ha invece declinato l'invito di Trump a causa dell'attuale situazione legata al Covid-19.
STATI UNITI
23 ore
Stati Uniti in fiamme per la morte di George Floyd
È ancora in corso una notte di scontri in diverse città. Un 19enne ucciso a Denver.
MONDO
1 gior
America latina verso il milione di contagi
Quest'area del mondo si sta avvicinando al picco della pandemia. Molti i Paesi con più di 5mila casi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile