Keystone
Le autorità nazionali hanno lanciato un'indagine sull'incidente.
RUSSIA
01.06.19 - 20:300
Aggiornamento : 21:53

Esplosione nella fabbrica di tritolo, il punto: 79 feriti, quattro sono gravi

Le deflagrazioni sono state avvertite fino a 15 chilometri di distanza. Almeno 180 palazzi hanno subito danni

MOSCA  - Decine di persone sono rimaste ferite in seguito a una serie di esplosioni in una fabbrica per la produzione di tritolo e munizioni di Dzerzhinsk, nella Russia centro-occidentale. Il bilancio più recente è di 79 feriti, di cui 15 ricoverati in ospedale. Stando alla protezione civile quattro verserebbero in "condizioni serie", ma il Ministero della sanità sostiene che nessuno sia in pericolo di vita.

Subito dopo le esplosioni, il vicegovernatore della regione di Nizhny Novgorod, Dmitry Krasnov, aveva annunciato ai microfoni della televisione di Stato Rossiya 24 che due persone risultavano disperse. La notizia però è poi stata smentita.

Video e foto pubblicati sui social e sui media locali mostrano una enorme colonna di fumo grigio che sale verso il cielo dal luogo dell'incidente. Le deflagrazioni sono state molto potenti, al punto da essere avvertite fino a 15 chilometri di distanza. La loro onda d'urto ha mandato in frantumi le finestre di molti edifici della zona e sono state proprio le schegge di vetro a ferire leggermente alcune persone. Almeno 180 palazzi hanno subito danni nel raggio di tre chilometri dalla fabbrica di esplosivi.

A preoccupare soccorritori e vigili del fuoco è poi stato l'incendio provocato dalle esplosioni. Il rogo ha interessato un'area di 1200 metri quadrati e si temeva che le fiamme potessero causare nuove pericolose deflagrazioni. Il Comune di Dzerzhinsk ha istituito lo stato di emergenza nel quartiere in cui sorge la fabbrica. Per diverse ore gli altoparlanti hanno invitato gli abitanti della città a mantenere la calma.

Le autorità nazionali hanno invece lanciato un'indagine sull'incidente. Si pensa che dietro il disastro vi siano delle violazioni delle norme di sicurezza. Appena due mesi fa un'altra esplosione aveva fatto saltare in aria una delle officine della fabbrica, fortunatamente senza provocare vittime. E in serata lo stesso stabilimento Kristall - controllato dal gigante statale russo delle tecnologie Rostec - ha annunciato che proprio ieri il suo direttore generale era stato rimosso in seguito a un'inchiesta su quell'incidente.

Una tragedia purtroppo molto più grave si è verificata nell'estate dell'anno scorso in un'altra fabbrica che produce esplosivi a Dzerzhinsk, la Sverdlov. In quell'occasione una detonazione uccise almeno cinque operai. Altri sei furono ricoverati in ospedale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mario Sti Boostin 12 mesi fa su fb
Vladimiro vodka
Valerio Castellani 12 mesi fa su fb
Non passa giorno mah 🐺
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
16 min
Minneapolis: per il legale famiglia è omicidio premeditato
Secondo l'avvocato l'agente aveva l'intenzione di uccidere
STATI UNITI
2 ore
Crew Dragon si è agganciata alla Stazione Spaziale
L'aggancio è avvenuto alle 16.16, con un anticipo di tre minuti, e tutto è andato come previsto
STATI UNITI
3 ore
Minneapolis: trovato un corpo vicino a un'auto bruciata
Proseguono le azioni di protesta e denuncia in seguito alla morte dell'afroamericano George Floyd
MONDO
7 ore
Coronavirus: superati i 6 milioni di casi nel mondo
Gli Stati Uniti continuano a essere il Paese più colpito per numero assoluto di contagi.
STATI UNITI
10 ore
Le proteste reclamano un'altra vittima
Una persona è rimasta uccisa nei disordini a Indianapolis. Coprifuoco in 16 Stati.
FOTO
STATI UNITI
22 ore
Lanciata Crew Dragon, Gli Usa riportano gli uomini in orbita
La capsula sta portando verso la Stazione Spaziale i veterani della Nasa Doug Hurley e Bob Behnken
FOTOGALLERY
STATI UNITI
22 ore
Afroamericano morto, la protesta infiamma l'America
Oltre agli incendi e gli arresti ci sono anche due morti, un agente e un giovane di 19 anni
ITALIA
1 gior
In Lombardia calano i contagi ma aumentano i morti
I casi in più sono 221. I decessi invece 67
STATI UNITI
1 gior
SpaceX: lancio previsto stasera, nonostante il rischio di maltempo
Se ci fosse un nuovo rinvio, si potrà tentare nuovamente alle 21 di domani
STATI UNITI
1 gior
Minneapolis: la moglie dell'agente incriminato vuole il divorzio
È stato arrestato e ha perso il lavoro. Ora il poliziotto, accusato di omicidio, è stato anche lasciato dalla moglie
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile