ITALIA
17.05.19 - 13:140

Agguato in ospedale a Napoli, giovane spara nel cortile

L'aggressore aveva con ogni probabilità come obbiettivo un 22enne giunto poco prima nel nosocomio con ferite d'arma da fuoco alle gambe

NAPOLI - Agguato in ospedale la scorsa notte a Napoli dove un ragazzo armato di pistola e con in testa un casco, ha sparato alcuni colpi d'arma da fuoco nel cortile dell'ospedale Vecchio Pellegrini all'indirizzo di un 22enne giunto poco prima, insieme con altri giovani, con ferite d'arma da fuoco alle gambe.

Il 22enne - ricoverato con ferite alle gambe provocate da colpi d'arma da fuoco che gli hanno causato delle fratture ad entrambe le gambe - risulta essere noto alle forze dell'ordine, per reati di piccola entità.

Secondo una guardia giurata in servizio la scorsa notte al pronto soccorso del nosocomio napoletano, si è trattato di un'azione solitaria «che poteva provocare sicuramente vittime all'interno dell'ospedale».

Mentre un'altra guardia giurata prestava soccorso al ragazzo giunto ferito in ospedale, dando le spalle all'ingresso, un giovane, probabilmente lo stesso autore del precedente ferimento del 22enne, ha scavalcato la sbarra, con il viso coperto da casco integrale ed arma in pugno ha cominciato a sparare ad altezza d'uomo all'indirizzo degli ascensori e della scala che dà accesso al pronto soccorso.

Due amici del 22enne sarebbero stati feriti dai colpi di arma da fuoco ma sarebbero scappati rifiutando le cure.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
9 ore

Walmart ferma la vendita di sigarette elettroniche

La decisione arriva nel mezzo di quella che viene considerata una vera e propria emergenza negli Stati Uniti, dopo otto decessi per complicazioni polmonari legati all'uso della e-cig

FOTO
STATI UNITI
9 ore

Almeno 4 morti nell'incidente di un bus turistico

Molti sarebbero i feriti in gravi condizioni

FRANCIA
13 ore

Shock in Francia, malati di Alzheimer usati come cavie

Sconcerto Oltralpe per la scoperta di sperimentazioni cliniche "selvagge" realizzate da medici privi di scrupoli in un'abbazia nei pressi di Poitiers

STATI UNITI
14 ore

Colt sospende la produzione di fucili AR-15 per i civili

Si concentrerà sull'adempimento solo dei contratti con l'esercito e le forze dell'ordine

STATI UNITI
17 ore

Area 51, è il giorno dell'invasione

L'evento-scherzo è stato annullato, ma qualcuno ci andrà. Su Facebook Matty Roberts aveva scritto: «Se corriamo come Naruto possiamo muoverci più velocemente delle loro pallottole»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile