Keystone (archivio)
RUSSIA
20.04.19 - 15:560
Aggiornamento : 22:05

Italiano salta con l'auto un "ponte levatoio" di San Pietroburgo

La folle impresa di un 29enne sembra tratta da una scena di un film. Il volo ha avuto successo, meno l'atterraggio

SAN PIETROBURGO - Un italiano di 29 anni si è reso protagonista di un gesto folle, che sembra tratto direttamente da Blues Brothers, il celebre film con John Belushi e Dan Aykroyd. Ovvero saltare con l'auto uno dei ponti levatoi di San Pietroburgo mentre si stava aprendo.

L'episodio è avvenuto venerdì, a notte fonda. Il ponte di Sampsonievskij, nel pieno centro della capitale del nord, si era appena messo in movimento, così come avviene spesso a San Pietroburgo.

L'uomo (le cui generalità sono state rivelate da alcuni media russi) a quel punto, alla guida di un'auto in condivisione, ha accelerato oltrepassando le barriere protettive nel tentativo di saltare da una parte all'altra del ponte. Il 'volo' ha avuto successo, meno l'atterraggio. Le immagini mostrano infatti la vettura priva del parafango anteriore, saltato via a causa del violento impatto sull'asfalto.

Il giovane, che era accompagnato da una russa 34enne, ha riportato ferite al capo e a una gamba, mentre la passeggera un leggero trauma lombare.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora

Addio ad Andrea Camilleri

Il grande scrittore siciliano si è spento oggi a 93 anni. Sui social il cordoglio, Salvini: «Addio al papà di Montalbano, instancabile narratore della sua Sicilia»

GERMANIA
2 ore

Soldi homemade per comprare l'auto

Una ventenne tedesca produceva banconote con una comunissima stampante a getto d'inchiostro

ITALIA
3 ore

Mattinata di operazioni antimafia, presente anche l'FBI

Più di 200 uomini hanno eseguito arresti e fermi di boss e gregari del mandamento mafioso di Passo di Rigano

AUSTRALIA
5 ore

Oche celebri sui social dividono la comunità

A Daylesford si discute se spostare dall'omonimo lago un gruppo di oche giudicate «intimidatorie» da alcuni cittadini. Ma alberghi e agenzie turistiche locali insorgono: «danneggerebbe il turismo»

MONDO
13 ore

La corsa alla Luna, dallo Sputnik a Bezos

Cambiano le possibilità e gli attori in gioco, ma il sogno è sempre lo stesso

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report