KEYSTONE/AP (Niall Carson)
+ 3
IRLANDA DEL NORD
19.04.19 - 06:500
Aggiornamento : 09:14

Giornalista resta uccisa durante le proteste: «È terrorismo»

Le manifestazioni sarebbero collegate alle celebrazioni della rivolta di Pasqua che nel 1916 diede il via al lungo processo verso l'indipendenza dal Regno Unito

LONDONDERRY - Una 29enne è stata uccisa ieri sera durante le rivolte a Londonderry, nell’Irlanda del Nord. La polizia parla di «atto terroristico». Le immagini che circolano sul web mostrano auto e furgoni in fiamme, bombe carta e pietre lanciate contro la polizia.

La 29enne, secondo quanto riferito da numerosi media britannici, era una giornalista che si trovava sul posto per seguire i disordini. Sarebbe stata colpita da colpi d'arma da fuoco.

Le manifestazioni sarebbero collegate alle celebrazioni della rivolta di Pasqua (Easter Rising), che nel 1916 diede il via al lungo processo verso l'indipendenza dal Regno Unito e la costituzione della Repubblica d'Irlanda.

Mark Hamilton, vicecapo della polizia, ha confermato: «Purtroppo posso confermare con tristezza che c’è stata una sparatoria in serata a Creggan e che una 29enne è stata uccisa». Il caso, come già detto, viene trattato come «attentato terroristico» ed è stata «aperta un’inchiesta sull’omicidio».

 

Secondo una giornalista che si trovava sul posto, la vittima (Lyra McKee) era accanto ad una Land Rover della polizia quando è stata raggiunta da colpi di arma da fuoco, che secondo un altro testimone oculare sarebbero stati sparati da una persona dal volto coperto.

KEYSTONE/AP (Niall Carson)
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
7 ore

Morta un’altra turista statunitense nella Repubblica Dominicana

Otto turisti americani morti negli ultimi dodici mesi nella Repubblica Dominicana: secondo gli inquirenti, i decessi non sarebbero collegati

STATI UNITI
9 ore

Il Bitcoin vola ai massimi da un anno

La moneta virtuale è sempre più considerato un bene rifugio

STATI UNITI
10 ore

Villa in Florida per soli 9.100 dollari? Era una porzione da pochi centimetri

Un americano ha sborsato quasi 10.000 dollari per un pezzo di terreno che ne vale solo 50

STATI UNITI
10 ore

Cambia lo skyline di New York, per i capricci di pochi ricchi

I grattacieli sempre più alti che stanno sorgendo nella Grande Mela rispondono alle voglie dell'1% della popolazione

STATI UNITI
12 ore

Sparatoria alla festa di diploma, sette feriti e un deceduto

È accaduto in un fine settimana di sangue a Philadelphia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report