Keystone
REGNO UNITO
17.04.19 - 15:290

I frequentatori di siti porno dovranno identificarsi

Entra in vigore dal 15 luglio una nuova normativa in modo da frenare l'accesso degli under 18

LONDRA - Basta anonimato sui siti porno nel Regno Unito: entra in vigore dal 15 luglio una nuova normativa, draconiana come in nessun altro Paese occidentale, destinata a imporre ai frequentatori del web al luci rosse d'identificarsi e come maggiorenni, in modo da frenare l'accesso degli under 18.

L'annuncio è stato dato dopo l'approvazione dell'ultima versione di una legge ad hoc - già varata nel 2014, ma poi rinviata - da Margot James, viceministra con delega al settore digitale nel governo Tory di Theresa May. «L'introduzione di un sistema obbligatorio di verifica dell'età è una primizia al mondo», ha rivendicato la James, assicurando comunque «un equilibrio fra la necessità di tutelare la privacy degli utenti e la preoccupazione di proteggere i bambini da contenuti inappropriati».

I visitatori potranno essere bloccati. Mentre per i provider inadempienti sono previste multe salate, fino a centinaia di migliaia di sterline. Ma secondo i critici la legge sarà aggirabile tramite i molti siti basati all'estero, in grado di sfuggire ai controlli delle autorità d'oltremanica.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 ore
Torino: madre uccide figlia disabile a martellate
A dare l'allarme è stato il marito della donna, di 87 anni
FOTO
INDIA
4 ore
Furibondo rogo in una fabbrica di Nuova Dehli: in 43 perdono la vita
Lo stabile si trovava in una zona particolarmente angusta che ha messo in difficoltà i pompieri, le vittime sorprese nel sonno
STATI UNITI
5 ore
Sparatoria a Pensacola, a cena video di sparatorie
Una delle tre vittime si chiamava Joshua Kaleb Watson e ha aiutato la polizia a neutralizzare Mohammed Saeed Al Shamrani
ITALIA
16 ore
Ovazione per Mattarella alla prima della Scala
Un applauso lungo quattro minuti ha accolto il Presidente della Repubblica
AUSTRALIA
21 ore
Decine e decine di incendi: «Bruceranno per settimane»
Particolarmente colpiti Queensland e Nuovo Galles del Sud. Sei persone sono già morte e oltre 1.000 case sono andate bruciate
FOTO
ITALIA
1 gior
Bus contro il camion dei rifiuti a Milano, 18 feriti
Una donna di 49 anni, sbalzata dal filobus, è in stato di coma
STATI UNITI
1 gior
Tra Usa e Iran interviene la Svizzera
Trump ha tenuto a ringraziare la Svizzera «per il suo aiuto nel negoziato con l'Iran per il rilascio di Xiyue Wang». In libertà anche lo scienziato detenuto negli Usa, Massoud Soleimani
STATI UNITI
1 gior
«Nel 2020 in arrivo cinque nuovi iPhone»
In base alle previsioni, il primo sarà un modello più piccolo ed economico. L'attesa è per un iPhone SE 2, con schermo Lcd da 4,7 pollici
INDIA
1 gior
Bruciata dai suoi stupratori, la 25enne è morta
La donna aveva denunciato gli uomini che lo scorso marzo l'avevano violentata in gruppo
STATI UNITI
1 gior
Diciassette anni di corruzione, Ericsson patteggia
«La sua condotta corrotta ha coinvolto dirigenti di alto livello e ha abbracciato 17 anni e almeno cinque paesi allo scopo di aumentare i profitti»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile