Keystone
REGNO UNITO
16.04.19 - 12:560

Notre-Dame: a Londra è allarme per Westminster

Secondo Corbyn il palazzo - ricostruito nell'800 proprio dopo un rogo, e da allora ritoccato solo marginalmente - rischia di peggio a causa "dell'incuria"

LONDRA - Malandato e in attesa di un radicale intervento di restauro destinato a non iniziare prima di una mezza dozzina d'anni, il palazzo di Westminster - monumento d'origine medioevale simbolo di Londra - rischia di fare la fine di Notre-Dame. A lanciare l'allarme, alla luce di quanto capitato alla cattedrale di Parigi, è oggi il leader laburista britannico, Jeremy Corbyn: molti deputati, d'opposizione, ma anche di maggioranza, si dichiarano d'accordo con lui.

L'ultimo SOS sulle condizioni della storica costruzione che ospita il Parlamento del Regno sulle rive del Tamigi è risuonato un paio di settimane fa, quando un guasto alle tubature ha provocato un mezzo allagamento della Camera dei Comuni.

Ma secondo Corbyn il palazzo - ricostruito nell'800 proprio dopo un rogo, e da allora ritoccato solo marginalmente - rischia di peggio a causa "dell'incuria". Il leader del Labour nota come i mega lavori di ristrutturazione, approvati nel 2018, non scatteranno che a metà degli anni 2020 e mette in guardia dalla minaccia di un nuovo incendio potenzialmente enorme.

Diversi deputati, come Chris Bryant, che siede nel comitato interparlamentare per la sicurezza dell'edificio, condividono la denuncia in pieno e mettono in evidenza in particolare lo stato penoso degli impianti elettrici. Mentre David Lidington, vicepremier di fatto del governo Tory di Theresa May, ammette: la recente infiltrazione d'acqua «è stato un campanello d'allarme» sui problemi della costruzione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora

Frana del Ruinon, enormi massi sulla strada

La strada provinciale che porta al passo del Gavia era stata chiusa, ma avrebbe riaperto dopo poche ore

VIDEO
ITALIA
3 ore

Open Arms: nove migranti si tuffano in mare

La Guardia costiera li sta portando al molo a Lampedusa. A bordo rimangono 88 naufraghi

FOTO
EL SALVADOR
4 ore

Condannata per un aborto dopo la violenza: ora è stata assolta

L'odissea di Evelyn Beatriz Hernandez si è conclusa con il lieto fine ma ha comunque scontato 33 mesi di carcere: «Una vittoria per le donne»

STATI UNITI
4 ore

Gli Stati Uniti hanno ricominciato con i test missilistici

È il primo dall'uscita dal trattato sulle Forze nucleari a raggio intermedio firmato nel 1987, l'ordigno balistico ha colpito un bersaglio a 500 km di distanza

ITALIA
8 ore

Offende una donna di colore in spiaggia, denunciato

È accaduto a Chioggia. A urlare col megafono dello stabilimento insulti contro la donna, l’ex gestore della spiaggia di Punta Canna, già indagato in passato per apologia del fascismo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile