Deposit
SUDAFRICA
07.04.19 - 17:110

Bracconiere travolto da un elefante e poi sbranato dai leoni

Il cacciatore di frodo di rinoceronti si era introdotto illegalmente in Parco Nazionale di Kruger, le autorità: «Non è stata un'idea saggia»

CITTÀ DEL CAPO - Un bracconiere di rinoceronti è stato travolto e ucciso martedì scorso da un elefante nel Parco Nazionale di Kruger, in Sudafrica, ed è stato poi sbranato da un branco di leoni: lo riporta la Bbc online.

La notizia è stata data da un complice del bracconiere ai familiari della vittima, che hanno avvertito le autorità del parco. «Entrare nel Parco Nazionale di Kruger illegalmente e a piedi non è saggio», ha commentato il direttore del parco: «E' molto pericoloso e questo episodio ne è la conferma».

Quello dei bracconieri di rinoceronti è un problema di vecchia data nella riserva sudafricana, alimentato da una forte richiesta di corni di rinoceronte da parte dei Paesi asiatici. Proprio ieri, le autorità dell'aeroporto di Hong Kong hanno sequestrato il più grande carico di corni negli ultimi cinque anni, stimato in 2,1 milioni di dollari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora

Huawei potrebbe avere altri 90 giorni

Nella "entity list" dal 16 maggio, potrebbe ricevere un'ulteriore proroga per acquistare beni e servizi dalle aziende americane

ITALIA
2 ore

A 16 e 17 anni annegano nel lago d'Iseo

I due ragazzi sono finiti sott'acqua nel pomeriggio di ieri. Dopo essere stati soccorsi, sono stati ricoverati in gravi condizioni, ma sono morti nella notte

ITALIA
2 ore

Open Arms al suo 16esimo giorno in mare. Salvini: «Io non mollo»

Il Comando Generale della Guardia Costiera scrive al Viminale: «Non vi sono impedimenti allo sbarco». Acquisiti tutti i referti medici

STATI UNITI
2 ore

L'autopsia conferma: Epstein si è suicidato

Si è impiccato legando alla parte alta del letto a castello il lenzuolo. Nel frattempo Ghislaine Maxwell è stata avvistata a Los Angeles

STATI UNITI
4 ore

Trump vuole rendere legale il licenziamento dei transgender

Il Dipartimento di Giustizia ritiene che il Titolo VII del Civil Right Act del 1964 tuteli i dipendenti solo dalle discriminazioni sulla base del sesso biologico, non dell'orientamento

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile