Keystone
Si profila l'ergastolo in isolamento per Tarrant.
NUOVA ZELANDA
22.03.19 - 14:020
Aggiornamento : 15:00

Isolamento a vita per Tarrant?

L'autore della strage delle moschee di Christchurch non uscirà probabilmente più di prigione. Intanto le organizzazioni islamiche propongono di definire il 15 marzo come giorno anti-islamofobia

WELLINGTON - L'autore della strage delle moschee di Christchurch, Brenton Tarrant, potrebbe passare il resto della vita in isolamento in carcere. Lo ha detto il ministro degli Esteri e vicepremier neozelandese Winston Peters alla riunione straordinaria dell'Organizzazione della cooperazione islamica a Istanbul. «Le famiglie dei caduti avranno giustizia», ha detto, lanciando un appello alla solidarietà internazionale per sradicare le «ideologie d'odio».

Una giornata contro l'islamofobia - L'Organizzazione della cooperazione islamica (Oic) «invita le Nazioni Unite e le altre organizzazioni internazionali e regionali a definire il 15 marzo, il giorno in cui questo orrendo atto di terrorismo» contro le moschee in Nuova Zelanda «è stato perpetrato, come Giornata internazionale della solidarietà contro l'islamofobia». È l'appello contenuto nel comunicato finale del vertice straordinario dell'Oic di oggi a Istanbul, convocato dalla Turchia come presidente di turno a una settimana dalla strage di Christchurch. I Paesi musulmani chiedono inoltre che il segretario generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite «convochi una sessione speciale dell'Assemblea generale dell'Onu per dichiarare l'islamofobia una forma di razzismo e nominare un inviato speciale incaricato di monitorarla e combatterla», oltre a introdurre misure per contrastare il fenomeno sulle «piattaforme dei social media».

Velo per solidarietà - Molte donne, anche non musulmane, a partire dalla premier neozelandese Jacinda Ardern, oggi a Christchurch hanno scelto di indossare il velo islamico in segno di solidarietà con le vittime delle due moschee e con i musulmani di tutto il mondo. L'iniziativa, lanciata da una campagna sui social network, ha avuto un certo successo. Molte donne non musulmane si sono presentate alla commemorazione di Hagley Park, vicino alla moschea Al Noor, dove si teneva la preghiera trasmessa in diretta.


 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ALBANIA
6 ore

Si aggrava il bilancio del sisma, almeno 60 i feriti

Nei villaggi tra Tirana e Durazzo ci sono abitazioni crollate. Vetrine di negozi rotti, crepe in numerosissimi appartamenti e mattoni e calce staccate dalla facciate degli edifici

FOTO
STATI UNITI
8 ore

Terrore in volo: l'aereo perde quasi 10'000 metri di quota

La Delta, ricordando che nessuno è rimasto ferito e che tutto è stato compiuto in sicurezza, ha dichiarato che le mascherine per l'ossigeno sono state rilasciate

FOTO
FRANCIA
10 ore

La marcia per il clima degenera, Greenpeace lascia il corteo

Sono visibili incendi a boulevard Saint-Michel, danneggiati negozi, banche, agenzie di assicurazione e immobiliari

FOTO E VIDEO
GERMANIA
13 ore

Al via l'Oktoberfest: «Mass a 11.80 euro, ma attendiamo più di 6 milioni di persone»

Per la 186esima edizione della festa saranno mobilitati circa 600 agenti di polizia e molte centinaia di persone del servizio d'ordine. Aumentate anche le telecamere di sorveglianza

FRANCIA
15 ore

Gilet gialli e manifestanti per il clima, Parigi è blindata

Sono 7.500 i poliziotti e gendarmi schierati nella capitale francese in una giornata considerata ad alto rischio per il convergere di diversi cortei. Già i primi scontri sugli Champs-Elysees

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile