Vigili del Fuoco
Il conducente di un autobus di linea ha dato alle fiamme il suo veicolo.
+4
ITALIA
20.03.19 - 14:340
Aggiornamento : 15:31

Il conducente dà fuoco al suo autobus

Non sono ancora chiari i motivi del gesto, il ministro Salvini si è scagliato contro l'uomo

SAN DONATO MILANESE - Momenti di puro terrore questa mattina a San Donato Milanese, in provincia di Milano. Il conducente di un autobus di linea carico di studenti e insegnanti ha improvvisamente bloccato il mezzo e ha poi dato alle fiamme il veicolo dopo averlo cosparso con del liquido infiammabile.

Secondo i media locali l'uomo - un 47enne cittadino italiano originario del Senegal - avrebbe detto frasi come «Voglio farla finita, vanno fermate le morti nel Mediterraneo».

L'uomo si era diretto verso l'aeroporto di Linate. Dopo esser stato bloccato, è sceso dal pullman con in mano un accendino e ha dato fuoco al mezzo, mentre i carabinieri salvavano dalla parte posteriore i ragazzi dopo aver rotto i finestrini.

Sul posto è intervenuto un massiccio dispiegamento di mezzi di soccorso e di forze dell'ordine. 

Le fiamme sono state domate dai pompieri. Non risultano feriti, ma 14 persone, per la maggior parte ragazzi, sono stati portati in ospedale per accertamenti. I carabinieri hanno fermato il 47enne e stanno cercando di ricostruire le ragioni che l'hanno portato a compiere il gesto.

L’uomo è stato arrestato: è accusato di strage e sequestro di persona. Si tratta di Ousseynou Sy, aveva precedenti per guida in stato di ebbrezza e molestie sessuali.

Sulla questione è intervenuto anche il ministro dell'Interno Matteo Salvini: «Un senegalese con cittadinanza italiana al volante di uno scuolabus, con precedenti per guida in stato di ebbrezza e violenza sessuale, ha dirottato il mezzo e infine gli ha dato fuoco. Voglio vederci chiaro: perché una persona con simili precedenti guidava un pullman per il trasporto di ragazzini?».

Keystone
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
BRASILE
2 ore
L'OMS rischia di perdere un altro pezzo
Il presidente brasiliano Bolsonaro sembra voler seguire le orme di Trump
STATI UNITI
2 ore
E ora spunta un nuovo Floyd
Si chiama Manuel Ellis, ed è stato ucciso da un poliziotto in un modo molto simile. Il video sciocca l'America
GERMANIA
11 ore
Maddie non sarebbe la sola vittima dell'orco
Nel 2015 Inga, una bimba di soli cinque anni, è scomparsa durante una gita con i genitori nel bosco di Stendall.
STATI UNITI
14 ore
Un nuovo video indigna l'America
L'uomo ha battuto violentemente la testa dopo esser stato strattonato dagli agenti.
UNIONE EUROPEA
15 ore
Lagarde: «Eravamo in fondo alla piscina e stiamo lentamente tornando su»
Il presidente della BCE ha parlato così della ripresa durante un'intervista: «Ripartire sarà uno sforzo collettivo»
ITALIA
16 ore
Risalgono i contagi in Italia: 518 nelle ultime ventiquattro ore
Inquieta un po' la crescita in Lombardia dove oggi si sono registrati 402 nuovi casi.
INDIA
18 ore
Elefante muore dopo aver mangiato frutta riempita di petardi
Un'inchiesta è stata avviata. Sull'accaduto è intervenuto anche il ministro indiano dell'ambiente
REGNO UNITO
20 ore
Anche Bentley taglierà 1'000 impieghi
Il marchio però sostiene non sia tutta colpa del Covid-19 ma che la pandemia ha accelerato la decisione
MONDO
20 ore
C'è l'accordo per prolungare i tagli alla produzione di petrolio
Che verosimilmente porterà a un aumento dei prezzi, lo hanno deciso i paesi dell'Opec+
UNIONE EUROPEA
21 ore
L'area Schengen verso la normalità «entro fine giugno»
Parola della commissaria Ue Ylva Johansson, più complessa la situazione per quanto riguarda i paesi esterni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile