Keystone
STATI UNITI
18.03.19 - 19:320

Molestie: licenziato il ceo degli Warner Bros Studio

WarnerMedia: «Kevin Tsujihara riconosce che i suoi errori sono incoerenti con i nostri valori»

LOS ANGELES - Una nuova testa cade sotto i colpi del #metoo. Il presidente e Ceo degli Studio della Warner Bros, Kevin Tsujihara, è stato infatti licenziato in seguito alle accuse di molestie sessuali.

«Kevin riconosce che i suoi errori sono incoerenti con i nostri valori e possono avere un impatto sulla capacità della società di andare avanti nel suo lavoro», si legge in una nota di WarnerMedia, il gruppo che fa parte della galassia At&t. Nessun annuncio ancora sul successore.

Tsujihara è finito sotto indagini in seguito all'accusa di aver promesso parti in film prodotti dalla Warner Bros in cambio di sesso. A tirare in ballo il potente manager è stato Hollywood reporter ai primi di marzo, rendendo noti anche dei messaggini tra Tsujihara e l'attrice britannica Charlotte Kirk, alcuni dei quali risalgono al 2013.

Tsuijara ha lavorato alla Warner Bros per oltre 24 anni diventando ceo agli inizi del 2013, e assumendo anche la carica di presidente nel 2018. Ha portato la società ad ottenere i più alti profitti di sempre nel 2017.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 ore

Dal locale sotto casa arrivano troppi schiamazzi: 83enne scende e spara

L'uomo ha esploso cinque colpi. Morto il titolare dell'esercizio pubblico. Due persone in prognosi riservata

VIDEO
ARGENTINA
5 ore

Blackout gigantesco: Argentina e Uruguay senza elettricità

La panne interessa quasi 50 milioni di persone e durerà ancora «alcune ore» Secondo la Bbc anche parti di Brasile e Paraguay sarebbero interessate

MONDO
6 ore

Oro e platino "regalati" alla Terra da una supernova

Lo indica la simulazione condotta con l'aiuto di supercomputer e che risolve il mistero sull'origine di questi elementi

CINA
8 ore

Hong Kong: «in marcia sono più di un milione». Cori contro la governatrice

Nonostante l'annuncio sulla sospensione della discussione, gli attivisti chiedono il ritiro del provvedimento

INDIA
10 ore

L'India vara nuovi dazi su 28 prodotti americani

Le misure sono una risposta al rifiuto di Washington di esentare il Paese da tasse più alte su acciaio e alluminio

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report