Facebook
FRANCIA
18.03.19 - 12:010
Aggiornamento : 05.04.19 - 07:26

Foto del sindaco nudo ai colleghi. «Ho avuto comportamenti "libertini"»

Luc Lemonnier è stato incastrato da una coppia che sarebbe all'origine della diffusione delle immagini. Gli scatti provocatori li avrebbe diffusi lo stesso sindaco

LE HAVRE - Scandalo a Le Havre, il porto del nord della Francia, dove una foto del sindaco Luc Lemonnier nudo e in una posa provocatoria e inequivocabile è stata inviata ai componenti della giunta comunale.

Il sindaco, che ha preso il posto di Edouard Philippe alla nomina di quest'ultimo come primo ministro, ha sporto una denuncia. Le indagini hanno inchiodato una coppia, marito e moglie, che sarebbero all'origine della diffusione delle immagini.

I fatti risalgono a maggio dell'anno scorso ma sono stati rivelati dalla stampa locale soltanto da pochi giorni. I consiglieri ricevettero la foto del sindaco scattata con un cellulare e accompagnata - rivela il giornale locale Paris Normandie - da una decina di righe dattiloscritte. Vi erano offese personali a Lemonnier e l'accusa di comportamenti scorretti con le donne.

Interrogato, il sindaco avrebbe ammesso di aver avuto comportamenti "libertini", non escludendo di aver inviato in passato sue foto analoghe con l'obiettivo di sedurre. Le indagini scoprono in breve i due colpevoli, marito e moglie: lei era sulla lista di Philippe alle comunali del 2014. Si ignorano i motivi del gesto, la coppia si è chiusa nel silenzio più assoluto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report