Lowe Corporation Rescue Helicopter Service
NUOVA ZELANDA
15.03.19 - 11:390

Naufragato, si salva in alto mare grazie ai suoi jeans

È la storia di un 30enne tedesco caduto da uno yacht a causa del mare in condizioni agitate

WELLINGTON - Un 30enne di nazionalità tedesca è riuscito a sopravvisse parecchie ore in alto mare prima di essere salvato grazie a un trucco sorprendente. Il 6 marzo, Arne Murke stava viaggiando da Auckland, in Nuova Zelanda, al Brasile,  con suo fratello, a bordo di uno yacht, per portare a termine una consegna. A circa 30 chilometri dalla baia di Tolaga, il duo ha dovuto improvvisamente affrontare un mare in condizioni estremamente difficili. Il ragazzo, che indossava solo una maglietta e un paio di jeans, è stato gettato in acqua.

«Mio fratello ha reagito immediatamente, ma le onde erano alte circa tre metri. Mi ha lanciato un giubbotto di salvataggio, legato a una corda, ma non sono riuscito a prenderlo, ero già troppo lontano», ha spiegato Arne Murke al New Zealand Herald.

Da solo in alto mare il tedesco non si è fatto prendere dal panico e ha trasformato i suoi jeans in una barca galleggiante, una tecnica particolarmente utilizzata dai Navy Seals americani. Il 30enne si è tolto i pantaloni, ha annodato le estremità di entrambe le gambe e vi ha fatto entrare dell’aria prima di immergerli: ecco un salvagente.

«Fortunatamente conoscevo questo trucco. Senza questi jeans, non sarei qui oggi, mi hanno davvero salvato», ha spiegato il ragazzo. Solo, in mezzo alle onde per diverse ore, Arne Murke ha pensato molto a sua figlia di 10 mesi, che vive con la sua partner nelle Filippine.

Dopo quattro ore di angoscia, un elicottero di soccorso che stava effettuando ricerche nell'area finalmente lo ha individuato. La società che ha salvato il giovane - la Lowe Corporation Rescue Helicopter Service - ha pubblicato un video di questo improbabile lieto fine su Facebook. «È incredibilmente fortunato a essere ancora vivo», dice il commento.

TOP NEWS Dal Mondo
MAROCCO
2 ore
Rubava gli orologi al Re, 15 anni alla cameriera
Punizione "esemplare" e un po' esagerata, per una serie di furti ai danni di Mohamed VI del Marocco
CINA
4 ore
Il virus "contagia" anche il Pil cinese
L'epidemia in corso potrebbe costare a Pechino 1,2 punti di prodotto interno lordo. Lo dice Standard&Poor's
TURCHIA
5 ore
Un migliaio di feriti e 29 morti
Sale il bilancio delle vittime del terremoto nell'est della Turchia
CINA
7 ore
Coronavirus: alcuni pazienti non hanno sintomi
L'allarme viene dall'autorevole rivista Lance. Una «brutta notizia» per i virologi. «Situazione più difficile del previsto»
CINA
9 ore
Xi sul coronavirus: «Situazione grave. L'epidemia accelera»
Le cifre del contagio aumentano di ora in ora. Solo in Cina registrati quasi 1'400 casi
FRANCIA
11 ore
Coronavirus, la Francia vuole «circoscrivere il contagio»
Le autorità sanitarie faranno di tutto per rintracciare tutte le persone che sono state in contatto con i primi tre casi registrati in Europa
STATI UNITI
12 ore
Comportamenti discriminatori, multata Delta Airlines
Il Dipartimento dei Trasporti americano ha sanzionato la compagnia aerea per aver cacciato dai propri velivoli tre passeggeri musulmani
MONDO
14 ore
Casi di coronavirus «confermati» da Malaysia, Australia e Giappone
Tutte le persone infette avevano appena effettuato un viaggio in Cina. Cresce l'allerta anche in Europa
CINA
16 ore
La Cina corre ai ripari contro il coronavirus
Il Paese ha ordinato misure a livello nazionale per identificare i casi sospetti: «Il bilancio delle vittime è aumentato in maniera spropositata»
TURCHIA
1 gior
Terremoto in Turchia: almeno quattordici morti
Il sisma ha avuto luogo attorno alle 20.55 e ha interessato la provincia orientale di Elazig
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile