Mareamico Agrigento
+ 3
ITALIA
12.03.19 - 16:060

Erosione della costa: a rischio una strada statale

L'allarme è stato lanciato dall’associazione MareAmico

AGRIGENTO - L’allarme arriva da Agrigento. L’associazione MareAmico mette in guardia di fronte all'erosione e al dissesto idrologico che minacciano la costa. «Il prossimo obiettivo di questo fenomeno distruttivo è la SS640, che da Porto Empedocle conduce ad Agrigento», viene sottolineato.

L’importante strada statale si snoda proprio parallela al litorale. Dopo questa diverse case. Le frane stanno mangiando metri di terreno, mancano pochi passi per raggiungere l’asfalto. A rischio anche una galleria. «È necessario effettuare urgentemente uno studio sull’unità fisiografica (capo Rossello – Punta bianca) ed agire. In questo tratto di costa, lungo circa 28 chilometri, ben 15 risultano a rischio crollo. La regione Sicilia e l’Anas devono immediatamente intervenire a rimedio».

Per documentare la grave situazione il gruppo di ambientalisti ha diffuso via social il video girato con l'aiuto di un drone: filmato e foto sono eloquenti.

E non solo: «Ad Agrigento stanno sparendo le spiagge! Su 16 chilometri di spiaggia dorata ben 7 sono inibiti alla balneazione per colpa dell'erosione; praticamente il 44% delle nostre spiagge non sono fruibili!».

Mareamico Agrigento
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora

Spray al peperoncino in discoteca, due intossicati e due contusi

È successo la notte scorsa all'interno del noto locale milanese "Hollywood"

FOTO
ALBANIA
3 ore

Terremoto in Albania, oltre 400 case danneggiate e 100 feriti

I danni maggiori si sono verificati principalmente a Tirana e Durazzo. Nelle due città sono stati allestiti alcuni centri di accoglienza

FOTO
ALBANIA
15 ore

Si aggrava il bilancio del sisma, almeno 60 i feriti

Nei villaggi tra Tirana e Durazzo ci sono abitazioni crollate. Vetrine di negozi rotti, crepe in numerosissimi appartamenti e mattoni e calce staccate dalla facciate degli edifici

FOTO
STATI UNITI
17 ore

Terrore in volo: l'aereo perde quasi 10'000 metri di quota

La Delta, ricordando che nessuno è rimasto ferito e che tutto è stato compiuto in sicurezza, ha dichiarato che le mascherine per l'ossigeno sono state rilasciate

FOTO
FRANCIA
19 ore

La marcia per il clima degenera, Greenpeace lascia il corteo

Sono visibili incendi a boulevard Saint-Michel, danneggiati negozi, banche, agenzie di assicurazione e immobiliari

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile