ARGENTINA
12.03.19 - 13:580
Aggiornamento : 13.03.19 - 14:51

Violentata a 11 anni, le vietano di abortire. L'urlo: «Una bambina, non una madre»

Il caso di una bambina argentina alla quale è stata proibita l'interruzione di gravidanza ha creato un movimento che è andato oltre i confini nazionali

BUENOS AIRES - Abusata ripetutamente dal compagno 65enne della nonna, una bambina di soli 11 anni è rimasta incinta. Nonostante le sue richieste e preghiere, non le è stato permesso di abortire. Nell'attesa che la situazione cambiasse, la piccola ha tentato due volte il suicidio, fino al parto d’urgenza. La figlia non è sopravvissuta.

Questa agghiacciante storia arriva dall’Argentina, dove l’interruzione di gravidanza non è legale. I casi in cui è permessa sono quelli in cui è stata provata una violenza o quando la salute della madre è a rischio.

Il caso sta facendo il giro del mondo. Nel Paese sudamericano si è sollevata una protesta, molte associazioni sostengono che la vicenda della 11enne sia stata sfruttata per questioni politiche. I medici e i legali non hanno mai preso posizione per «convinzioni personali».

«Una bambina, non una madre», è questo l’urlo che sta invadendo la rete. Sotto l’hastag #NiñasNoMadres stanno comparendo molte foto di donne, anche famose, ritratte quando avevano solo 11 anni.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

Yo a los 11 años siendo niña #niñasnomadres .

Un post condiviso da Sabrina Garciarena (@sabrinagarciarena) in data:

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Quegli italiani che non vogliono Moderna
Si segnalano casi di rifiuto del booster eterologo in chi ha avuto le prime due dosi di Pfizer
ITALIA
5 ore
Cardiochirurgo con sintomi causa un maxi focolaio
Il professionista ha continuato a visitare e a operare, ora tutti i contagiati sono in isolamento
MONDO
LIVE
Omicron «potrebbe avere un impatto importante sulla pandemia»
Il vaccino non dovrà mai essere somministrato con la forza, secondo l'Onu.
GIAPPONE
9 ore
Un miliardario alla conquista della ISS
Yusaku Maezawa ha finanziato totalmente il viaggio turistico nello spazio.
MONDO
13 ore
I vaccini sono efficaci con Omicron? «Non c'è alcuna ragione per dubitarne»
Secondo Pfizer la terza dose sarebbe in grado di neutralizzare la variante
BANGLADESH
16 ore
Studente ucciso, condannate a morte 20 persone
Il ragazzo fu aggredito a colpi di mazza nel 2019 per aver criticato il governo
GERMANIA
1 gior
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
1 gior
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
STATI UNITI
1 gior
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
LE FOTO
FRANCIA
1 gior
L'esplosione e poi il crollo, in piena notte
All'origine del crollo, informano i pompieri, potrebbe esserci stata una fuga di gas
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile