ITALIA
15.02.19 - 11:040
Aggiornamento 12:23

Esplosione in una casa, due feriti

In soccorso sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari

AVEZZANO - Alcune persone sarebbero rimaste intrappolate tra le macerie di un'abitazione nella zona sud di Avezzano (Abruzzo) dove è avvenuta un'esplosione questa mattina.

In soccorso sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari; non si conosce al momento la causa dell'esplosione. Sul posto stanno operando anche i carabinieri.

Aggiornamento - Sono due le persone rimaste ferite nel crollo di un'abitazione nella zona sud di Avezzano (Abruzzo) a causa di un'esplosione le cui cause sono ancora in fase di accertamento.

Un uomo di 53 anni, che era nell'abitazione al momento della deflagrazione, è stato estratto vivo dalle macerie, e le sue condizioni non sarebbero particolarmente gravi; l'altra persona coinvolta sarebbe un vicino di casa.

I due feriti sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale di Avezzano. Un'anziana donna in stato di choc ha accusato un malore ed è stata soccorsa sul posto dai sanitari. Non sono ancora certe le causa del crollo; nella zona si avverte un forte odore di gas e per questo le forze dell'ordine stanno procedendo all'evacuazione e alla messa in sicurezza dell'area.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report