Keystone
STATI UNITI
14.02.19 - 18:060

Un agente dell'Fbi ha ucciso un fuggiasco fra i più ricercati d'America

Si trattava di Greg Alyn Carlson, stupratore seriale di Los Angeles, era in fuga dal 2017 ed era nella top 10 dei "most wanted"

NEW YORK - Uno dei 10 fuggiaschi più pericolosi degli Usa è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dagli agenti dell'Fbi. Greg Alyn Carlson, accusato di molteplici violenze sessuali a Los Angeles, era in fuga dal settembre 2017 e un anno dopo è stato inserito dal Bureau nell'elenco dei latitanti più ricercati.

Gli agenti dell'Fbi lo hanno rintracciato in un albergo di Apex, in North Carolina. Un poliziotto della cittadina ha scoperto un veicolo in un parcheggio dell'hotel che era collegato all'uomo - secondo il capo dell'ufficio statale dell'Fbi, John Strong - così gli agenti hanno fatto irruzione nella sua stanza. Ne è seguita una lite e Carlson è stato ucciso.

L'uomo è stato arrestato a Los Angeles nel settembre 2017 dopo l'accusa, un paio di mesi prima, di furto con scasso, aggressione armata con l'intento di commettere uno stupro. Poi il test del Dna lo ha associato ad altre due aggressioni sessuali risalenti al 2003. Dopo essere stato rilasciato su cauzione, Carlson è scappato in South Carolina con una pistola rubata, un'auto presa a noleggio e pagata in contanti, quindi è stato visto in due città della Florida. Nel dicembre 2017 è stato emesso nei suoi confronti un mandato di arresto a livello federale.


Keystone

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
15 min
Stava pulendo una pistola, parte un colpo e uccide il suo migliore amico
L'incidente è avvenuto domenica scorsa nell'Oklahoma. La vittima aveva 21 anni
IRLANDA
4 ore
Nave alla deriva da 17 mesi attraversa l'Atlantico e si incaglia sulle coste irlandesi
L'ultima volta era stata avvistata nel settembre del 2019
STATI UNITI
7 ore
Abusi negli scout: Boy Scouts of America dichiara fallimento per pagare i risarcimenti
L'organizzazione deve far fronte a centinaia di denunce: «Vogliamo continuare a portare avanti la nostra missione»
CINA
7 ore
I turisti cinesi spendevano 277 miliardi di dollari: e ora?
Dagli alberghi ai negozi di lusso: il calo delle presenze e del giro d'affari legati al coronavirus sta già colpendo determinati settori
STATI UNITI
9 ore
Il coronavirus peserà sui ricavi di Apple nel primo trimestre
Soffre inoltre il mercato interno cinese a causa della chiusura di molti rivenditori
STATI UNITI
11 ore
«Devo prelevare 25mila dollari», il taxista la salva dalla truffa
Una 92enne stava per cascare nella trappola di un falso impiegato dell’Internal Revenue Service
FRANCIA
17 ore
Neve trasportata in elicottero: critiche alla stazione sciistica
Il ministro Elisabeth Borne: «Non è la soluzione adatta»
STATI UNITI
19 ore
Auto piena di minorenni investe un agente di polizia
Nel mezzo si trovavano cinque ragazzi di età compresa tra i 14 e i 16 anni
CINA
19 ore
Coronavirus, la Cina inizia a distruggere le banconote 
È una delle strategie intraprese dalla banca centrale cinese per contenere l'epidemia: o disinfettare le monete o eliminarle.
STATI UNITI
19 ore
Il governo Trump valuta restrizioni sui chip per Huawei
La mossa servirebbe a rallentare l'avanzamento tecnologico di Pechino, ma avrebbe delle controindicazioni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile