Facebook
FRANCIA
13.02.19 - 09:580

Panettiere rifiuta di servire un poliziotto, in custodia

Il confronto è avvenuto durante una manifestazione dei gilet gialli lo scorso 2 febbraio

PARIGI - Il 2 febbraio scorso, a Parigi, un impiegato di una panetteria si è rifiutato di servire un poliziotto. In corso vi era una manifestazione dei gilet gialli. Martedì questa persona è stata messa in custodia, lo riporta 20 minutes.fr. Il 32enne è accusato di essersi rifiutato di vendere e di oltraggio a pubblico ufficiale.

La scena, filmata, ha avuto una grande risonanza. Come è possibile vedere nel video che ha documentato l’accaduto la questione si è concentrata sul possibile possesso di un'arma da parte dell'agente. Il negoziante non voleva farlo entrare se armato, l’ufficiale sosteneva di non avere armi. Il poliziotto alla fine di un acceso battibecco ha desistito.

La proprietà della panetteria ha preso posizione su Facebook, parlando di valori come l’accoglienza e invitando manifestanti e poliziotti a smorzare i toni nei suoi locali, presentandosi senza armi.

La polizia è rimasta indignata di fronte a un paragone fra manifestanti e agenti.

TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report