Twitter
Zreik con la figlia
LIBANO
11.02.19 - 10:170
Aggiornamento : 10:46

Uomo si dà fuoco per il caro tasse scolastiche

L'episodio ha suscitato sgomento in Libano, dove la stragrande maggioranza degli studenti frequenta scuole private

BEIRUT - Sgomento e rabbia dominano il Libano stamani dopo i funerali di un uomo morto per le ustioni riportate dopo essersi dato fuoco per protestare contro le alte tasse scolastiche che doveva pagare per la figlia.

I funerali

In Libano la stragrande maggioranza degli studenti di ogni ordine e grado frequenta scuole private, con costi anche molto elevati per le famiglie, che affermano che le scuole pubbliche non offrono un livello di istruzione adeguata. George Zreik è morto sabato scorso dopo essersi cosparso di benzina e dato fuoco in una località nel nord del paese, nel distretto di Kura.

Il gesto dell'uomo è venuto dopo che il preside della scuola della figlia si era rifiutato di consegnare a Zreik il permesso per potere iscrivere la bambina a un istituto meno costoso.

Un sit-in di protesta è stato organizzato ieri da esponenti della società civile libanese di fronte alla sede del Ministero della pubblica istruzione in solidarietà con la famiglia di Zreik e per chiedere l'intervento delle autorità per regolamentare i prezzi delle scuole private.

TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
7 ore

Gasherbrum VII: Cassardo portato ancora più a valle

L'alpinista ferito è stato portato nella zona del cosiddetto Gasherbrum II Campo Uno

FOTO
CANADA
11 ore

Fidanzati uccisi durante un viaggio, è caccia all'uomo

Una 24enne statunitense e un 23enne australiano sono stati trovati sul bordo di un'autostrada nella Columbia Britannica, la polizia indaga in ogni direzione

STATI UNITI
14 ore

Trump offre una cauzione per A$AP Rocky, solo che...

...si tratta di qualcosa che nel sistema giudiziario svedese non esiste

GERMANIA
16 ore

Rifiutati dall'Esercito tedesco: i più rappresentati sono i neonazisti

Seguono gli islamisti. Dall'introduzione, 2 anni fa, di controlli sistematici sono state scartate 63 aspiranti reclute

GERMANIA
18 ore

Il ceo di Siemens: «Trump sta diventando il volto del razzismo»

Joe Kaeser entra a gamba tesa nella diatriba sui tweet giudicati xenofobi del presidente. L'azienda tedesca sta per firmare un importante contratto negli Stati Uniti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile