Keystone
BRASILE
08.02.19 - 16:500
Aggiornamento : 17:55

Rio de Janeiro, l'incendio sarebbe partito dall'aria condizionata

Le fiamme sono divampate questa mattina nel centro sportivo Urubu’s Nest del club Flamengo. Dieci morti tra i 14 e i 17 anni e tre feriti gravi

RIO DE JANEIRO - Potrebbe essere partito da un impianto dell'aria condizionata l'incendio divampato nel centro di allenamento del Flamengo a Rio de Janeiro: lo hanno riferito ai media alcune autorità locali, tra cui il vice governatore di Rio, Caio Castro.

«Difficile dirlo, ma in linea di massima sarebbe stato un apparecchio dell'aria condizionata», ha detto Castro, secondo il quale «individuare le cause per cui l'apparecchio ha preso fuoco è la domanda alle quale si dovrà rispondere adesso».

La perizia dovrà valutare «se la causa sia sorta nella rete elettrica o in un singolo apparecchio, se nella rete esterna o in quella interna. Tutto deve essere fatto con molta calma e attenzione per non dare informazioni che in seguito devono essere corrette», ha aggiunto il vice governatore carioca.

Intanto, la Federcalcio dello Stato di Rio de Janeiro ha reso noto che sarà rimandata a data da destinarsi la semifinale della Coppa Guanabara, che avrebbe dovuto giocarsi domani proprio tra Flamengo e Fluminense.

Bilancio - Continua ad aggravarsi col passare delle ore il bilancio di vittime del crollo mercoledì scorso di un palazzo di 8 piani alla periferia asiatica di Istanbul, nel quartiere di Kartal. Un altro corpo è stato recuperato dalle macerie, portando a 15 il totale dei morti nel disastro, secondo quanto reso nota dal ministro turco della Salute, Fahrettin Koca.

Tra le 14 persone estratte vive, ha aggiunto, 13 sono ancora ricoverate in ospedale, 7 di loro in gravi condizioni.

Si teme che il bilancio possa aggravarsi ulteriormente, visto che altre 10 persone risultano tuttora disperse.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
53 min
La Cina risponde al mondo: «Non politicizzate l'origine del virus»
Secondo Pechino, i politici di USA e altri Paesi «fanno accuse irragionevoli contro la Cina»
NEPAL
1 ora
Manca ossigeno, mancano vaccini: al Nepal «serve aiuto urgente»
L'appello di Amnesty International è rivolto sia ai leader locali che alla comunità internazionale
ITALIA
2 ore
La Lombardia saluta il giallo
Altre 6 Regioni italiane accolgono il bianco e salutano gran parte delle restrizioni
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
4 ore
L'invasione della magicicada negli USA, «anche al cioccolato»
L'insetto dagli occhi rossi ha conquistato 15 Stati, e anche una pasticceria del Maryland
MONDO
13 ore
Ecco come è finito il G7 in Cornovaglia
I sette grandi fanno fronte (scomposto) contro le "autocrazie"
ITALIA
18 ore
Uccisi due bambini e un anziano, killer trovato morto in casa
L'uomo si sarebbe sparato prima dell'arrivo delle forze dell'ordine.
ITALIA
21 ore
Spari vicino a Roma, morti un uomo e due bambini
L'uomo armato responsabile della sparatoria si è barricato in casa
CINA
22 ore
«Un piccolo gruppo di paesi non può decidere le sorti del mondo»
Un portavoce cinese ha commentato in modo critico quanto sta accadendo in Cornovaglia
ITALIA
1 gior
Con 76 profughi nascosti nel Tir
Il mezzo è stato fermato ieri sera nei pressi di un casello dell'A4 in provincia di Udine.
CARBIS BAY
1 gior
Dal G7 un piano globale anti-virus
Le pandemie future andranno prevenute dall'alleanza degli Stati. Ma in Cornovaglia frattura sulla Cina
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile