Keystone
REGNO UNITO
05.02.19 - 19:000

Siria: il giornalista John Cantlie è ancora vivo

Cantlie era stato rapito dall'Isis nel 2012 insieme con il giornalista americano James Foley, poi decapitato dai terroristi

LONDRA - Il governo britannico ritiene che John Cantlie, il giornalista catturato dall'Isis sette anni fa in Siria, sia ancora vivo e nelle mani dei jihadisti.

Il viceministro della sicurezza britannico Ben Wallace ne ha parlato oggi in un incontro con i giornalisti all'Home Office, ma non ha dato dettagli su dove l'intelligence ritenga che possa trovarsi. Lo riferiscono i media locali, spiegando che è la prima conferma ufficiale da parte delle autorità britanniche sul fatto che Cantlie sia ancora vivo. Nei giorni scorsi, fonti delle forze curdo-arabe filo americane che combattono in Siria avevano reso noto che Cantlie si trovava a Dayr az Zor, ultima roccaforte dell'Isis nell'ovest del paese.

Cantlie era stato rapito nel 2012 insieme con il giornalista americano James Foley, poi decapitato dai terroristi. Ed era diventato un'icona della propaganda jihadista.

Nei primi video, il britannico era apparso in tuta arancione come gli altri ostaggi occidentali. In quelli successivi, indossava abiti civili e si comportava come un giornalista che raccontava le condizioni all'interno del 'Califfato'. L'ultimo video in cui è apparso risale al dicembre 2016. In questi ultimi anni, si sono rincorse voci su una sua morte o che al contrario fosse ancora vivo, ma non c'è mai stata alcuna conferma.

Suo padre, Paul Cantlie, nel 2014 aveva fatto un appello da un letto di ospedale per la liberazione di John, ma era morto alcune settimane dopo, a 81 anni. 'Free John Cantlie', un gruppo di sostegno per il giornalista, oggi ha commentato: «Siamo consapevoli delle notizie che circolano sul fatto che John Cantlie sia vivo. Al momento non è dimostrato, continuiamo a sperare e a pregare che sia vero».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Crew Dragon si è agganciata alla Stazione Spaziale
L'aggancio è avvenuto alle 16.16, con un anticipo di tre minuti, e tutto è andato come previsto
STATI UNITI
2 ore
Minneapolis: trovato un corpo vicino a un'auto bruciata
Proseguono le azioni di protesta e denuncia in seguito alla morte dell'afroamericano George Floyd
MONDO
6 ore
Coronavirus: superati i 6 milioni di casi nel mondo
Gli Stati Uniti continuano a essere il Paese più colpito per numero assoluto di contagi.
STATI UNITI
8 ore
Le proteste reclamano un'altra vittima
Una persona è rimasta uccisa nei disordini a Indianapolis. Coprifuoco in 16 Stati.
FOTO
STATI UNITI
20 ore
Lanciata Crew Dragon, Gli Usa riportano gli uomini in orbita
La capsula sta portando verso la Stazione Spaziale i veterani della Nasa Doug Hurley e Bob Behnken
FOTOGALLERY
STATI UNITI
21 ore
Afroamericano morto, la protesta infiamma l'America
Oltre agli incendi e gli arresti ci sono anche due morti, un agente e un giovane di 19 anni
ITALIA
1 gior
In Lombardia calano i contagi ma aumentano i morti
I casi in più sono 221. I decessi invece 67
STATI UNITI
1 gior
SpaceX: lancio previsto stasera, nonostante il rischio di maltempo
Se ci fosse un nuovo rinvio, si potrà tentare nuovamente alle 21 di domani
STATI UNITI
1 gior
Minneapolis: la moglie dell'agente incriminato vuole il divorzio
È stato arrestato e ha perso il lavoro. Ora il poliziotto, accusato di omicidio, è stato anche lasciato dalla moglie
GIAPPONE
1 gior
Coronavirus: il Giappone teme per una seconda ondata
Lo stato d'emergenza è stato revocato solo pochi giorni fa.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile