Keystone
REGNO UNITO
05.02.19 - 19:000

Siria: il giornalista John Cantlie è ancora vivo

Cantlie era stato rapito dall'Isis nel 2012 insieme con il giornalista americano James Foley, poi decapitato dai terroristi

LONDRA - Il governo britannico ritiene che John Cantlie, il giornalista catturato dall'Isis sette anni fa in Siria, sia ancora vivo e nelle mani dei jihadisti.

Il viceministro della sicurezza britannico Ben Wallace ne ha parlato oggi in un incontro con i giornalisti all'Home Office, ma non ha dato dettagli su dove l'intelligence ritenga che possa trovarsi. Lo riferiscono i media locali, spiegando che è la prima conferma ufficiale da parte delle autorità britanniche sul fatto che Cantlie sia ancora vivo. Nei giorni scorsi, fonti delle forze curdo-arabe filo americane che combattono in Siria avevano reso noto che Cantlie si trovava a Dayr az Zor, ultima roccaforte dell'Isis nell'ovest del paese.

Cantlie era stato rapito nel 2012 insieme con il giornalista americano James Foley, poi decapitato dai terroristi. Ed era diventato un'icona della propaganda jihadista.

Nei primi video, il britannico era apparso in tuta arancione come gli altri ostaggi occidentali. In quelli successivi, indossava abiti civili e si comportava come un giornalista che raccontava le condizioni all'interno del 'Califfato'. L'ultimo video in cui è apparso risale al dicembre 2016. In questi ultimi anni, si sono rincorse voci su una sua morte o che al contrario fosse ancora vivo, ma non c'è mai stata alcuna conferma.

Suo padre, Paul Cantlie, nel 2014 aveva fatto un appello da un letto di ospedale per la liberazione di John, ma era morto alcune settimane dopo, a 81 anni. 'Free John Cantlie', un gruppo di sostegno per il giornalista, oggi ha commentato: «Siamo consapevoli delle notizie che circolano sul fatto che John Cantlie sia vivo. Al momento non è dimostrato, continuiamo a sperare e a pregare che sia vero».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
22 min
Ceva Logistics, aperta la sede centrale a Marsiglia
L'azienda è stata acquisita dall'armatore francese CMA CGM
VIDEO
ITALIA
40 min
Venezia: chiusa piazza San Marco. Raggiunti i 154 cm
Lo ha stabilito il sindaco Luigi Brugnaro. Alto il valore anche a Burano dove la marea ha raggiunto i 149 centimetri e a Chioggia con 146
AUSTRALIA
4 ore
Atterrato a Sydney il primo volo non-stop da Londra
Un viaggio record quello del Boeing 787-9 per la durata ma anche per la distanza percorsa, 17'800 km
IRAN
4 ore
L'Iran raziona il petrolio e aumenta i prezzi
Le entrate serviranno per aumentare i sussidi ai bisognosi, stimati in 18 milioni di persone
STATI UNITI
5 ore
Minaccia di sparare ai suoi allievi: insegnante arrestata
La donna insegnava in una scuola media dello stato di Washington e ora si trova in congedo amministraivo
ITALIA
16 ore
Condannati a 12 anni i carabinieri che pestarono Cucchi: «Forse ora riposerà in pace»
Due militari sono stati riconosciuti colpevoli di omicidio preterintenzionale. La sentenza arriva a 10 anni dal decesso
CINA
17 ore
Allianz, "la straniera" in Cina
La compagnia assicurativa ha ricevuto il via libera dall'apposita commissione bancaria e assicuratrice
FOTO
STATI UNITI
18 ore
16enne spara a scuola, due morti
È accaduto a Santa Clarita, in California. Due persone sono in gravi condizioni. L'aggressore è stato arrestato ed è ferito
ITALIA
18 ore
«Venezia fa acqua da tutte le parti», la rete si riempie di odio
A messaggi di affetto e solidarietà per la catastrofe che ha colpito la Laguna si aggiungono gli sfoghi di chi ne ha approfittato per criticare la gestione della Serenissima
ITALIA
20 ore
Acqua alta a Venezia: «In questo momento il MO.S.E. non si può alzare»
Perché le paratie già esistenti non sono state azionate per difendere la città? Il commissario responsabile lo spiega al Corriere della Sera. La barriera non sarà pronta prima di fine 2021
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile