Keystone
STATI UNITI
02.02.19 - 10:340

Trump: «Sono di NY, ho diritto a un buon articolo sul New York Times»

Il presidente ha dichiarato che il trattamento che gli è riservato dai media americani è il peggiore fra quelli riservati ai suoi predecessori

NEW YORK - «Vengo da Jamaica, nel Queens, e sono diventato presidente degli Stati Uniti. Ho in qualche modo diritto a un buon articolo - solo uno - dal mio quotidiano», ovvero il quotidiano di New York, il New York Times. Lo ha detto il presidente americano Donald Trump in un'intervista allo stesso New York Times, con il quale si prende il merito di aver reso popolare l'espressione 'Fake News'.

«Noto che l'espressione Fake News è molto più usata. Lo vedo anche in altri paesi. Non ritengo sia necessariamente merito mio, ma penso di potermi attribuire l'espressione. Penso di essere stato colui che ha iniziato a usarla», dice Trump spiegando la sua posizione all'editore del quotidiano A.G. Sulzberger. Trump osserva come se «l'articolo è negativo ma vero, va bene. Ma ci sono articoli molto negativi, che non sono veri, e questo non è giusto».

Il presidente aggiunge poi che il trattamento che gli è riservato dai media americani è il peggiore fra quelli riservati ai suoi predecessori.

Trump ai dem: «Spezziamo lo stallo, ricuciamo le ferite» - Il presidente americano Donald Trump chiederà al Congresso di cercare di raggiungere compromessi su temi come l'immigrazione e le infrastrutture nel discorso sullo Stato dell'Unione che pronuncerà il 5 febbraio.

«Insieme possiamo spezzare decenni di stallo politico, superare le divisioni, ricucire le vecchie ferite, costruire nuove coalizioni, trovare nuove soluzioni e sbloccare la straordinaria promessa del futuro dell'America»: è uno dei passaggi che Trump pronuncerà secondo quanto riferito dai media americani.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
VIDEO
FRANCIA
1 ora
Pestato (in video) dalla polizia
Botte e insulti razzisti ripresi dalle telecamere per 15 minuti. Gli agenti sono stati sospesi e posti in stato di fermo
ARGENTINA
5 ore
«L'ho sentito muoversi nella sua stanza alle 7.30»
Gli inquirenti indagano sulle ultime ore di vita di Maradona. Le parole dell'infermiera di turno quella mattina
ITALIA
5 ore
Lombardia arancione, pronta a riaprire i negozi
In Italia restano ancora vietati gli spostamenti fra le regioni. Le prime indiscrezioni sul nuovo Dcpm per le Feste
FRANCIA
8 ore
«Non più di 30 in chiesa per il Covid», ma i vescovi fanno ricorso
La nuova decisione del governo Macron non piace alla Chiesa che si oppone: «È un grave errore»
STATI UNITI
10 ore
Amazon stanzia 500 milioni per premiare i dipendenti a Natale
«Vogliamo dimostrare il nostro ringraziamento a tutti i dipendenti della nostra rete logistica»
STATI UNITI
10 ore
Ecco perché Donald Trump perde migliaia di follower su Twitter ogni giorno
Negli ultimi quattro giorni ben 46'000 persone hanno deciso di non più seguirlo, tra persone reali e bot
FOTO
ARGENTINA
13 ore
Un fiume di persone per i funerali di Maradona: «Sono immagini mai viste»
L'addio alla leggenda del calcio, fra la commozione e gli scoppi d'ira di chi non ha potuto partecipare alla cerimonia
STATI UNITI
13 ore
«Se il Collegio elettorale vota Biden, io lascio»
Per la prima volta Donald Trump ha aperto a un possibile abbandono della carica: «Sarà dura, ma lo farò»
MONDO
14 ore
Quelli per cui il Black Friday è solo un venerdì nerissimo
Sotto pressione crescente, sorvegliati ed esposti al virus, la situazione dei dipendenti Amazon denunciata da Amnesty
FOTO
ARGENTINA
23 ore
Caos ai funerali di Maradona a Baires
Gli esclusi dalla processione hanno reagito attaccando gli agenti con bastoni, sassi e bottiglie.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile