Keystone
FRANCIA
26.01.19 - 19:290

Verso la "notte gialla": scontri a Parigi

Alcuni "gilet gialli" hanno acceso falò e dato alle fiamme alcuni motorini. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine

PARIGI - Dopo gli scontri del pomeriggio, i vari cortei di gilet gialli si avviano verso place de la République, a Parigi, mentre l'atmosfera resta decisamente elettrica nella capitale.

La grande piazza, dove i gilet gialli vorrebbero restare per tutta la notte, è piena di polizia. Ancora prima dell'inizio della programmata "notte gialla", la piazza è già teatro di violenti scontri.

I pochi gilet gialli presenti hanno acceso falò, mentre alcuni hanno cominciato a dare fuoco ad alcuni motorini parcheggiati. La polizia è intervenuta caricando e aprendo la strada ai pompieri, accorsi a spegnere le fiamme. Lanciati gas lacrimogeni e granate assordanti.

TOP NEWS Dal Mondo
INDIA
2 ore

Trovati sette cadaveri sull'Himalaya

Si tratta dei membri della spedizione guidata da Martin Moran, che era stata travolta da una valanga. Un corpo manca ancora all'appello

STATI UNITI
5 ore

Buttigieg potrebbe non essere il primo presidente omosessuale degli Usa

Il candidato democratico ha dichiarato «m'immagino che probabilmente abbiamo avuto eccellenti presidenti che erano gay, solo che non sappiamo quali fossero» e ha scatenato la discussione

EMIRATI ARABI UNITI
5 ore

Sempre più posti di lavoro nel settore delle rinnovabili

Crescono a 11 milioni gli addetti nel mondo. Il 39% è in Cina. L'Irena: «Un’ulteriore ragione per impegnarsi per queste fonti»

GERMANIA
14 ore

Boicottano il corteo neonazista acquistando tutta la birra in paese

Gli abitanti di Ostritz hanno comprato un centinaio di casse di birra per lasciare a secco i manifestanti. La polizia aveva già vietato gli alcolici nei locali durante l'evento

FOTO
REPUBBLICA CECA
16 ore

Un corteo da 250mila persone per le dimissioni del premier

Si è radunato (anche) oggi a Praga. A fomentare gli animi le accuse di frode nei confronti di Andrej Babis: «Siamo venuti per difendere la democrazia»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report