Depositphotos
ITALIA
18.01.19 - 06:000
Aggiornamento : 08:53

Costringeva il figlio a ripetere le tabelline: padre a processo

Un uomo di Torino ha patteggiato una pena di tre mesi per abuso di mezzi di correzione

TORINO - Un padre di Torino ha patteggiato una pena di tre mesi per abuso di mezzi di correzione. L'uomo costringeva il figlio di otto anni, tutte le mattine prima di fare colazione, a ripetere le tabelline dall'1 fino al 15.

In caso di errore, come qualche volta succedeva, erano botte: «Alcune volte quando faccio il birichino papà mi picchia, mi dà degli scappellotti» ha ammesso il bimbo. L'uomo non ha costretto l'altro figlio a compiere questa routine, spiega Repubblica: «Papà lo fa solo con me perché io sono più bravo».

«Lo faccio per il futuro, i bambini devono crescere in fretta e bene» si è difeso l'uomo in aula. I suoi difensori hanno sostenuto la tesi che l'uomo non volesse mortificare il figlio, ma che fosse motivato da un genuino desiderio educativo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora

Hasbro si prende PJ Mask e Peppa Pig

Il colosso dei giocattoli ha acquisito Entertainment One per circa 4 miliardi di dollari

BRASILE / SVIZZERA
3 ore

Incendi in Amazzonia: «Il clima della Terra è in pericolo»

Nel polmone verde del pianeta si registra un record di roghi. Un esperto del Politecnico di Zurigo spiega che cosa si rischia

STATI UNITI
13 ore

Prete ruba 98.000$ dalle offerte e li spende con i fidanzati

L'uomo di fede è così passato dalle case al mare e le cene... al carcere

BRASILE
14 ore

Incendi in Amazzonia: il governo cerca un'azienda di monitoraggio satellitare

Il bando, però, delinea una società i cui dati sono già stati impiegati per minimizzare l'emergenza. Bolsonaro: «Ong principali sospettate»

ITALIA
16 ore

Consultazioni: le nuove condizioni del PD fanno alzare la tensione

Il partito ha chiarito i suoi «presupposti»: via i decreti sicurezza, preaccordo sulla manovra e stop al taglio dei parlamentari

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile