Keystone / AP
CINA
14.01.19 - 17:450

Canadese condannato a morte per traffico di droga

Robert Lloyd Schellenberg è detenuto in Cina dal 2014

PECHINO - Robert Lloyd Schellenberg, canadese detenuto in Cina dal 2014, è stato condannato a morte in appello per traffico di droga dalla Corte del popolo intermedia di Dalian, nella provincia nordorientale del Liaoning.

I suoi beni, secondo la nota diffusa in serata dalla corte, sono stati confiscati.

La sentenza ribalta i 15 anni di reclusione di primo grado nel 2016 ("complice" di un traffico di droga) e matura a poche settimane dall'arresto di due canadesi in una mossa vista come reazione a quello eseguito a Vancouver contro Meng Wanzhou, direttore finanziario di Huawei.

La nuova sentenza a carico di Schellenberg, 36 anni, è frutto del riesame rapido fatto dalla corte dopo che lo scorso mese furono accolte le obiezioni della procura contro i 15 anni di carcere, definiti troppo pochi alla luce delle nuove prove emerse a suo carico sul ruolo «avuto nelle operazioni del traffico di droga organizzato».

Il caso, tuttavia, è stato oggetto di contestazione da parte di legali e familiari del cittadino canadese, in base alla convinzione che si tratti di una mossa strumentale a esercitare pressione sulla pendenza della richiesta di estradizione dal Canada verso gli Usa di Lady Huawei, il direttore finanziario del colosso delle tlc cinese, accusata da Washington di aver violato le sanzioni americane contro l'Iran.

La Cina, dopo l'arresto del primo dicembre di Meng, ha minacciato "pesanti conseguenze" contro Ottawa senza l'immediato rilascio, mentre è di poco più di una settimana dopo l'arresto di due canadesi sospettati di svolgere attività contro la sicurezza nazionale.

TOP NEWS Dal Mondo
CINA
41 min
Indignazione per i cani-panda di un caffè
I sei Chow Chow colorati per ricordare i panda giganti hanno suscitato un grosso dibattito sui social cinesi
THAILANDIA
8 ore
Il re licenzia i suoi funzionari per "malvagità"
Pochi giorni fa aveva allontanato la sua consorte per «comportamento scorretto e slealtà nei confronti del monarca»
STATI UNITI
10 ore
Libra ed elezioni 2020, il Congresso contro Zuckerberg
Sulla moneta ammette: «È un'iniziativa complessa e rischiosa. Non so se funzionerà»
ITALIA
12 ore
Querela Fedez-Martani: «Insultare sui social non è diffamazione»
È quanto sostiene la procura di Roma. «Sui social network tutti si sfogano, ma in concreto gli insulti sono privi di offensività»
BELGIO
13 ore
Eutanasia per Marieke Vervoort, non voleva più soffrire
La campionessa paralimpica aveva 40 anni. Combatteva dall’età di 14 anni con una malattia muscolare degenerativa incurabile
STATI UNITI
14 ore
Quelle aziende che per assumere chiedono alle intelligenze artificiali
Negli States lo fanno in molte, anche le multinazionali, e si parla di oltre un milione di candidati vagliati dalle app di selezione
VIDEO
DANIMARCA
15 ore
Spostato il faro, rischiava di cadere
Importante operazione nel comune di Hjørring. Salvata una struttura risalente al 1899
REGNO UNITO
17 ore
Donna scopre un tumore grazie a una attrazione del museo
Bal Gil ha notato strane colorazioni in una stanza con una fotocamera termica
ITALIA
17 ore
Linate, tutto pronto per la riapertura
Sono terminati i tre mesi di restyling iniziati lo scorso 27 luglio
REGNO UNITO
19 ore
Trovati 39 corpi in un camion
Un 25enne nordirlandese è stato fermato con il sospetto di omicidio. Si tratta dell'autista del tir
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile