Keystone
+7
AUSTRALIA
27.11.18 - 09:170
Aggiornamento : 09:51

Le gemelline siamesi sono tornate a casa separate

Ieri sono state dimesse dall'ospedale di Melbourne e hanno potuto fare ritorno a casa felicemente su due passeggini diversi

SYDNEY - Hanno lasciato ieri l'ospedale pediatrico di Melbourne, come sorridenti bambine individuali, le gemelline siamesi del Bhutan, Nima e Dawa Zangmo di 15 mesi, separate 16 giorni fa in un delicato intervento durato quasi sei ore. Le due sorelline erano congiunte al torso e condividevano il fegato. Ieri hanno lasciato l'ospedale sorridenti in un doppio passeggino spinto dalla madre Bhumchu Zangmo.

L'intervento ha dovuto separare il fegato, la pelle e i muscoli che le connettevano, per poi ricostruire le pareti addominali. Il capo chirurgo pediatrico Joe Crameri, che ha guidato l'intervento con una squadra di 18 specialisti e infermieri, ha detto che le piccole hanno avuto «un recupero eccellente», anche se non è stata stabilita una data per il ritorno in Bhutan. «Hanno cominciato ad agire indipendentemente e a muoversi in giro... è un piacere vederle sorridere», ha detto.

Le gemelline erano diventate «incredibilmente ansiose» dopo la separazione, quando si sono rese conto che non erano più di fronte una all'altra, ha aggiunto Crameri. «Nelle ultime due settimane le abbiamo viste guadagnare fiducia, guadagnare indipendenza, acquistare sempre più forza».

All'ospedale di Melbourne è giunta una lettera dell'ex re del Bhutan Jigme Singye Wangchuck, che ringrazia per aver cambiato la vita delle bambine. «La chirurgia ben riuscita ha reso possibile per Nima e Dawa godere una vita felice e piena in Bhutan», ha scritto. Le gemelline resteranno a Melbourne per uno o due mesi per riprendersi, in un asilo nido gestito dalla fondazione Children First, 60 km a nord di Melbourne, che ha finanziato l'intera iniziativa.

Keystone
Guarda tutte le 10 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
8 ore
Immunità al Covid? In Spagna siamo solo al 5%
Lancet ha pubblicato i risultati di una vasta indagine sulla sieroprevalenza della popolazione spagnola
FRANCIA
8 ore
«Senza mascherina non salite»: autista picchiato a sangue
Il 50enne ha subito gravi lesioni alla testa e si trova in stato di morte cerebrale
REGNO UNITO
10 ore
Il Principe Andrea ha avvicinato un avvocato di “innominabili”?
Per affrontare gli strascichi dell'affaire Epstein, ricevendo però un no. Almeno stando al New York Times
MESSICO
13 ore
Piccolo aereo sospettato di trasportare droga atterra in autostrada
Trovati poco distanti dal luogo dell'incidente quasi 400 chili di cocaina
FOTO
GIAPPONE
17 ore
In Giappone 44 persone sono morte a causa delle piogge torrenziali
Non si placa il maltempo e 250mile persone sono state evacuate, procede la ricerca dei dispersi
REGNO UNITO
19 ore
Gli ubriachi «non possono / non vogliono» mantenere le distanze sociali
Lo ha affermato il direttore della Federazione di polizia britannica dopo il primo weekend di riapertura dei pub
STATI UNITI
20 ore
Uber vuole comprarsi la piattaforma di food delivery Postmates
Con un affare da 2,65 miliardi di dollari, l'acquisizione potrebbe aiutare in un momento difficile per l'azienda
STATI UNITI
22 ore
«La mascherina serve anche rispettando le distanze»
Alcuni esperti hanno lanciato l'allarme all'OMS: «Il virus si trasmette per via aerea, la mascherina è necessaria»
NUOVA ZELANDA
23 ore
Fallito il lancio: persi razzo e satelliti
Dopo quattro minuti dal lancio è stata registrata un'anomalia
AUSTRALIA
1 gior
Il coronavirus continua a far paura in Australia, in isolamento nove palazzi popolari
Lo Stato di Victoria è la regione più colpita. Il premier spiega i possibili motivi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile