Keystone
+ 1
AUSTRALIA
09.11.18 - 10:350

Gemelline siamesi separate: «Non c'era nulla dentro di loro cui non fossimo realmente preparati»

Le piccole Nima e Dawa stanno bene. Il capo chirurgo pediatrico Joe Crameri «sorridono, molto felici e mostrano riconoscenza»

MELBOURNE - Presso l'ospedale pediatrico di Melbourne due gemelline siamesi del Bhutan, Nima e Dawa Zagmo, di 15 mesi, sono state separate oggi con successo, grazie a un intervento durato quasi sei ore. Le due sorelline erano congiunte al torso e condividevano il fegato. Ha guidato l'intervento, in cui era impegnata una squadra di 18 specialisti, il capo chirurgo pediatrico Joe Crameri.

Crameri ha detto alla radio nazionale Abc che l'operazione è stata meno lunga del previsto e che gemelline «stanno molto bene. Non c'era nulla dentro di loro cui non fossimo realmente preparati. Abbiamo visto due bambine che erano pronte per l'operazione, che erano capaci di affrontare molto bene la chirurgia».

«Non abbiamo avuto sorprese, sapevamo che i fegati erano congiunti e sono stati separati con successo, senza grande perdita di sangue. Vi era il timore che potessero condividere parte dell'intestino, ma questo non era il caso. Ora sono in recupero e vanno molto bene», ha aggiunto lo specialista, che ha ringraziato la squadra chirurgica di 18 persone, aggiungendo che le gemelline «sorridono, molto felici e mostrano riconoscenza».


Keystone

L'operazione era inizialmente programmata per ottobre, ma era stata rinviata dopo che i controlli avevano indicato che le piccole necessitavano di un maggiore supporto nutritivo. Nel frattempo hanno vissuto con la madre in un asilo nido gestito dalla fondazione Children First, che ha finanziato l'intera iniziativa. Prima dell'intervento il dott. Crameri aveva spiegato che l'obiettivo era di separare il fegato, la pelle e i muscoli che le connettono, per poi ricostruire le pareti addominali. 

Una portavoce, Elizabeth Lodge, ha riferito che durante il periodo le piccole si sono mostrate di ottimo umore, giocando e cantando con gli altri bambini. Hanno delle personalità uniche, ha detto. «Nima è la più robusta, tende a mettersi sempre di sopra, mentre Dawa è più placida. Sarà davvero interessante vedere cosa avverrà quando saranno separate. Sono delle buone amiche. Quando Nima dormiva, Dawa le metteva un braccio attorno. Poi la voleva svegliare per giocare».


Keystone

Le gemelline resteranno a Melbourne per uno o due mesi per riprendersi, poiché essendo state congiunte alcune parti dei loro corpi non si sono pienamente sviluppate.

Keystone
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
13 ore
Ponte crollato, trovata una seconda vittima
Si tratta dell'autista del Tir, troppo pesante, che sarebbe stato all'origine del crollo della struttura
GERMANIA
13 ore
Incentivi per l'elettromobilità: anche del 50%
Sono state formulate nuove misure dal governo di Angela Merkel
STATI UNITI
14 ore
Le sedicenti vittime di Michael Jackson presto di nuovo in tribunale?
I protagonisti del documentario-shock "Leaving Neverland" potrebbero riuscire a portare la loro querela a Jacko per pedofilia davanti a un giudice
STATI UNITI
16 ore
Disney+ hackerata a poche ore dal lancio: profili in vendita
Vengono proposti sul dark web per cifre che vanno dai 3 agli 11 dollari
KENYA
17 ore
Silvia Romano nelle mani di un gruppo islamista somalo
La cooperante milanese era stata rapita in Kenya lo scorso 20 novembre
ITALIA
17 ore
Dalla Russia un milione a Venezia, che torna a respirare
Il peggio sembra essere passato. Nelle prossime ore l'acqua alta supererà di poco i cento centimetri
GIORDANIA
18 ore
Marito acceca la moglie: proteste ad Amman
I manifestanti invocano leggi molto più severe nei casi di violenze domestiche
FRANCIA
19 ore
Chirurgo accusato di pedofilia: 250 le vittime potenziali
L'ex medico, 68 anni, ha esercitato la sua professione in diverse regioni della Francia fra il 1989 e il 2017
EMIRATI ARABI UNITI
20 ore
Etihad: eco-partnership con Boeing
Un Boeing 787 Dreamliner sarà utilizzato per testare prodotti, procedure e iniziative progettate per ridurre le emissioni di Co2 degli aerei
FOTO E VIDEO
FRANCIA
20 ore
Crolla ponte in Francia: morta una 15enne
Almeno sei i feriti. Imprecisato il numero dei dispersi. La struttura è collassata al passaggio di un camion il cui peso sarebbe stato superiore al limite consentito
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile